Logo ImpresaCity.it

Italia-Slovacchia, come seguiranno la partita gli italiani

Un sondaggio su 3000 utenti europei, tra cui 750 italiani, condotto da Yahoo! svela come gli Italiani seguiranno l'attesissima Slovacchia-Italia, ultima e decisiva partita del girone eliminatorio, durante l'orario di lavoro. Radio, Tv o computer.

Autore: Redazione ImpresaCity

Nonostante il 40% degli italiani ritenga il proprio posto di lavoro molto o abbastanza flessibile riguardo alla visione della partita, ben il 25% degli intervistati confessa di aver preso delle ferie non programmate pur di godersi la partita in santa pace.
E per quelli che resteranno in ufficio, il web sembra essere l'unica ancora di salvezza per seguire i risultati in diretta, come afferma il 15% degli intervistati. Gli italiani dichiarano di guardare le partite dei Mondiali preferibilmente in Tv e a casa propria (74%) o di amici (24%), quindi quella di oggi sarà sicuramente un'eccezione nelle abitudini dei tifosi "azzurri". Abitudini ben differenti rispetto ai tedeschi, per esempio, che considerano più frequentemente l'opportunità di guardare i match al bar (20%) o in piazza sui maxischermi (27%). Sarà perché gli italiani hanno i propri riti scaramantici o perché sono soliti compiere delle azioni che non si addicono alla visione collettiva dell'evento come urlare davanti al televisore (più della metà della popolazione, il 54%, dichiara di farlo) e imprecare (23%) quando sono arrabbiati o, al contrario, applaudire (74%) alle azioni più belle e, in caso di gioia estrema e di gol da parte dell'Italia, abbracciare e baciare chiunque gli capiti intorno (33%).
In giro per l'Europa sorprendono le curiose abitudine dei tifosi. Gli "urlatori" più incalliti sono gli inglesi (lo dichiarano il 60% degli intervistati). Gli spagnoli si caratterizzano per il battito di mani (49%). Gli italiani preferiscono sfogare la propria rabbia davanti al televisore con un urlo. A provocare questa reazione è soprattutto il gol della propria squadra (secondo il 78% degli intervistati), ma anche un errore dell'arbitro (72%) o un gol sbagliato (71%). Gli urlatori più accaniti contro l'arbitro sono gli spagnoli (81%) mentre il 52% degli inglesi urla per il goal della squadra avversaria.
Campioni del Mondo in carica, il 70% degli italiani dichiarano di aver pianto per la vittoria dell'Italia al Mondiale, il 58% invece dice di aver pianto per la sconfitta degli Azzurri ai calci di rigore. I Mondiali del 2006 (vittoria ai rigori contro la Francia) e quelli del 1994 (sconfitta ai rigori contro il Brasile) sono evidentemente un ricordo ancora vivo nella mente degli italiani.
Yahoo! offre le soluzioni alternative alla Tv:
- sul telefonino
- direttamente nel browser grazie alla toolbar dedicata con i risultati in tempo reale
- su Yahoo! Eurosport.

come-seguiranno-il-match-decisivo-oggi-gli-italian-1.jpg
Pubblicato il: 24/06/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni