Logo ImpresaCity.it

Microsoft, nuovi dettagli su SP1 Beta per Windows 7 e Windows Server 2008 R2

Microsoft ha rivelato alcune caratteristiche del service Pack 1 per Windows 7 e Windows Server 2008 R2, in uscita a luglio. Saranno presenti Dynamic Memory e RemoteFX e verrano introdotti miglioramenti nel supporto ai dispositivi Usb via Vdi.

Autore: Redazione ImpresaCity

Microsoft ha rivelato nuovi dettagli in merito alla versione beta del Service Pack 1 per Windows 7 e Windows Server 2008 R2, la cui uscita è prevista per il prossimo mese di luglio.
Secondo quanto dichiarato dalla società, la beta includerà Dynamic Memory e RemoteFX, potenziamenti alle capacità di virtualizzazione della piattaforma, e miglioramenti nel supporto di dispositivi Usb connessi via Virtual Desktop Infrastructure.
Nel corso di una conferenza stampa tenutasi la scorsa settimana, Justin Graham, senior product manager dei Windows Servers di Microsoft, si è soffermato in particolare sulle intenzioni della società riguardo a RemoteFX, che al momento supporta DirectX 10 solo su Windows 7: XP e Vista continueranno a non essere supportati.
Remote FX contiene brevetti che Microsoft ha acquisito da Calista Technologies nel gennaio 2008.
In pratica, il controllo permette ai clienti Vdi di vedere le Gpu server-side come risorse locali, e fornisce "una piena e ricca esperienza di ambiente desktop ai thin clients".
Dynamic Memory, invece, permetterà ai Windows Server Hyper-V di allocare maggiore o minore memoria ad ogni VM in base alle necessità. Questi cambiamenti, secondo Microsoft, saranno importanti per i clienti che progettano Vdi deployments (circa il 10% degli utenti complessivi).
Pubblicato il: 08/06/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni