Logo ImpresaCity.it

Telecom Italia, al via a Roma i servizi di nuova generazione su fibra ottica

Parte oggi a Roma la sperimentazione dei servizi ultrabroadband sulla rete NGAN di Telecom Italia. Interessati circa mille clienti fra utenze business e consumer.

Autore: Redazione ImpresaCity

Prenderanno il via oggi a Roma i servizi ultrabroadband di nuova generazione di Telecom Italia. Già oltre 15 mila unità immobiliari del quartiere Prati erano state raggiunte dalla rete in fibra e ora diventeranno oltre 80 mila entro l'anno, interessando anche le zone servite dalle centrali di Belle Arti, Appia e Pontelungo. Nel biennio 2011/2012 la rete coprirà le principali aree di centrale all'interno del raccordo anulare e circa 350.000 unità immobiliari saranno raggiunte dalla nuova rete in fibra.   
A partire da oggi quindi un primo gruppo di clienti di Telecom Italia potrà iniziare a sperimentare connessioni fino a 100 Megabit al secondo che rendono molto più performanti gli attuali servizi a larga banda e abilitano nuovi servizi come ad esempio la Tv ad alta definizione, la domotica, la telepresenza (videocomunicazione di ultima generazione) e i servizi di cloud computing. L'obiettivo è quello di collegare progressivamente fino a 1.000 clienti sperimentali.  
L'effettiva commercializzazione dei servizi sarà avviata alla fine della sperimentazione e a valle della definizione del nuovo quadro regolamentare sulle reti NGAN.   
Questa iniziativa si inserisce nel piano di investimenti sulla fibra di Telecom Italia per la realizzazione della rete NGAN (Next Generation Access Network) che prevede di rendere disponibili i collegamenti in fibra a circa 1.300.000 clienti in 13 città italiane entro il 2012 per arrivare ad oltre 10 milioni di clienti entro il 2016.
Pubblicato il: 24/05/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Stampanti e gestione documentale

speciali

Quale futuro per le applicazioni d’impresa?