Logo ImpresaCity.it

CA cambia logo in CA Technologies ed espande la strategia

Un nuovo brand che lega passato, presente e futuro della società che vuole essere punto di riferimento nella fornitura di soluzioni, prodotti e servizi in grado di rivoluzionare il modo in cui l'IT potenzia l'agilità del business.

Autore: Barbara Torresani

Las Vegas – Nuovo brand per CA che cambia da CA in CA Technologies per porre un'enfasi particolare sulla propria capacita' di gestire e mettere in sicurezza gli ambienti IT e i fornire servizi flessibili ai clienti, con una direzione precisa: cloud computing.Un primo messaggio che arriva pre-apertura dell'evento riguarda il Vecchio Continente. La società è "intenzionata a investire molto su questa macro-regione" Mentre altri guardano a mercati emergenti come quelli asiatici, afferma Kevinn Tumulthy, senior President Europe, CA investe sull'Europa. L'idea è quella di affiancare maggiormente i clienti nelle nuove necessita' in primis facendo crescere l'organico, che significa guardare a giovanti talernti.
"CA ha bisogno di un team piu' ampio in Europa per  seguire meglio i clienti, capirne i bisogni, guidarli nel loro business e supportarli nell'affrontare la situazione odierna e andare verso il futuro". La strategia prevede una maggior copertura del mercato per aiutare i clienti  a creare maggior valore e accelerare il time-to value Il tutto con un'offerta in grado di gestire e automatizzare le componenti It dal mainframe all'ambiente distribuito, dal fisico al virtuale, in modalità on premise e on demand.
Dal punto di vista della tecnologico la focalizzazione è sul cloud computing, il nuovo paradigma tecnologico basato su un  modello flessibile di It che risponde alla necessità di fare di più con meno e abilita nuovi scenari di business. E un occhio di attenzione particolare va al tema della sostenibilita, un obiettivo specifico dell'Europa.
Altro pilastro della strategia europea riguarda la parte relativa ad Alleanze e al canale, il braccio armato con cui la società va e andrà sul mercato, elemento strategico che richiede sempre più attenzione.
In quest'ambito la società ha effettuato una segmentazione su tre macro-categorie di partner: Alliance, Global Service Provider, Managed Service Provider & Channel Partner. Per loro una serie di  programmi mirati e specifici.
La focalizzazione sull'Europa sta gia' sortendo risultati positivi: nell'ultimo trimestre chiuso lo scorso dicembre, CA ha registrato il miglior risultato di sempre. E per il futuro punta a crescere a doppia cifra.
Pubblicato il: 17/05/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione