Logo ImpresaCity.it

Due milioni di Euro per le Pmi milanesi

Camera di commercio, Comune e Provincia di Milano hanno promosso uno stanziamenti di due milioni di Euro per l'accesso al credito delle Pmi milanesi.

Autore: Redazione ImpresaCity

Camera di Commercio, Comune di Milano e Provincia di Milano promuovono uno stanziamento complessivo di due milioni di Euro per le Pmi che hanno intenzione di acquistare o rinnovare i propri immobili, realizzare dei nuovi impianti o comprare nuove attrezzature, per chi acquisisce un'azienda, presenta un marchio o un brevetto, per coloro che aumentano di capitale sociale, che fanno delle operazioni per la riduzione degli oneri finanziari.
Non solo finanziamenti diretti alle imprese (400 mila Euro per l'analisi sui flussi finanziari e audit dei crediti) ma anche fondi messi a disposizione delle imprese per ridurre il costo del prestito nei diversi settori coinvolti nei bandi (risparmieranno 1,6 milioni di Euro per richiedere fondi alle loro banche e promuovere così diverse azioni di impresa a seconda del bando che seguiranno: 800 mila euro per le imprese che realizzano programmi di investimenti, 400 mila euro per la riduzione del debito, 400 mila euro per la riqualificazione della struttura finanziaria).  

Ecco in sintesi i finanziamenti:   

800 mila Euro per le imprese che realizzano programmi di investimenti.  
La Camera di commercio di Milano e il Comune di Milano stanziano 800 mila Euro per le piccole e medie imprese per agevolare l'acquisto o il rinnovo di immobili, impianti e attrezzature ma anche l'acquisizione di aziende, marchi e brevetti. Si può presentare la domanda entro il 31 maggio 2011 attraverso il sito http://servizionline.mi.camcom.it/ e il confidi garante provvederà alla trasmissione per via telematica della documentazione. 

400 mila Euro per la riduzione del debito. 
La Camera di commercio di Milano stanzia 400 mila Euro per le piccole e medie imprese finalizzate alla riduzione del livello di indebitamento. Si può presentare la domanda entro il 31 maggio 2011 attraverso il sito http://servizionline.mi.camcom.it/ e il confidi garante provvederà alla trasmissione per via telematica della documentazione.

400 mila Euro per la riqualificazione della struttura finanziaria. 
La Camera di commercio di Milano e la Provincia di Milano stanziano 400 mila Euro per le piccole e medie imprese per realizzare programmi volti alla riqualificazione della propria struttura finanziaria e al miglioramento degli indici di liquidità con relativa diminuzione delle passività bancarie a breve termine.
Si può presentare la domanda entro il 31 maggio 2011 attraverso il sito http://servizionline.mi.camcom.it/ e il confidi garante provvederà alla trasmissione per via telematica della documentazione. 

400 mila Euro per l'analisi sui flussi finanziari e audit dei crediti. 
La Camera di commercio di Milano stanzia 400 mila Euro per le piccole e medie imprese per promuovere la realizzazione di analisi orientate a migliorare la performance economico-finanziaria dell'impresa. L'assegnazione e la relativa liquidazione del contributo sarà effettuata a cadenza trimestrale nel corso della validità del bando. 
Le domande devono essere presentate dal 1 aprile 2010 al 31 marzo 2011 per posta raccomandata a.r o a mano alla Camera di commercio di Milano – Ufficio Protocollo . Via San Vittore al Teatro 14 – 20123 Milano (apertura lun.-giov. 9.00/16.00 e ven. 9.00/12.30) o, per la sola consegna a mano, presso le sedi decentrate di Assago, Legnano, Magenta, Rho-Pero e Sesto San Giovanni (lun-gio. 9.00/13.00 – ven. 9.00/12.30).

Per informazioni: Ufficio Credito, tel 02 8515.4265, email credito@mi.camcom.it.
Pubblicato il: 03/05/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni