Logo ImpresaCity.it

Il Post sul Web è gratis, fatti e opinioni insieme

E' nato, "Il Post", un giornale online gratuito a cura di Luca Sofri, che punta alle risorse della rete per offrire un nuovo prodotto editoriale capace di attirare l'attenzione del popolo del web.

Autore: Redazione ImpresaCity

Perché "Il Post"? Per due motivi essenzialmente: per fare riferimento al verbo postare, la traslazione italianizzata di to post, ossia il pubblicare contenuti su blog e social network, e per richiamare il concetto di post-giornalismo, messo in pratica dai giornali anglofoni a cui si ispira, in primis l'americano Huffington Post. Stiamo parlando del nuovo prodotto editoriale di Luca Sofri, giornalista multimediale, che ha deciso di credere in un nuovo progetto, che sfrutta soprattutto le risorse offerte dalla rete.
Il Post è un giornale online gratuito, che si pone l'obiettivo di raccontare le notizie pubblicate altrove: una sorta di aggregatore di notizie, ma con un impatto attivo alle notizie trattate, quindi, non un semplice elenco di fatti e numeri, ma qualcosa di diverso, "i fatti insieme alle opinioni", come spiega Sofri.
Un servizio che i lettori potranno consultare gratuitamente collegandosi a www.ilpost.it.
Sulla nascita del progetto, il giornalista racconta: "E' un progetto con molte complicità: devo l'idea a Giovanni de Mauro, direttore di Internazionale, il nome a Christian Rocca. Io volevo capitalizzare i 10 mila visitatori che tutti i giorni si collegano al mio blog Wittgenstein.it, al nono anno di vita. E' un prodotto elitario per maggioranze. Alla fine siamo sempre ai fatti e alle opinioni, anche se non c'è più separazione: i fatti insieme alle opinioni".
Da buon giornale online, "Il Post" sfrutterà le risorse delle rete, per creare una community e per farsi conoscere: i gruppi e le pagine su Facebook, Twitter e Friendfeed sono infatti già attive. 
Pubblicato il: 21/04/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione