Logo ImpresaCity.it

Dimension Data, l'accordo Cisco-Tandberg apre una nuova era di collaborazione

Dimension Data, partner globale di Cisco e Tandberg, presenta "How do you Meet Assessment".

Autore: Redazione ImpresaCity

L'acquisizione di Tandberg da parte di Cisco è "un'opportunità straordinaria per le aziende che aspirano a una maggiore crescita e produttività attraverso l'utilizzo della video collaboration". Questa l'opinione di Ettienne Reinecke, Cto di Dimension Data, azienda specializzata nella fornitura di soluzioni e servizi IT.
"Siamo molto entusiasti di questo accordo -  ha commentato Reinecke in una nota – l'ampio portfolio delle due aziende supportato dall'importante forza marketing di Cisco ci consente di indirizzare un più ampio numero di esigenze e di obiettivi dei clienti in ambito visual".
Reinecke ha aggiunto che Dimension Data ha lavorato a stretto contatto con Tandberg per fornire numerose soluzioni di collaborazione che includono l'integrazione e l'interoperabilità con Microsoft Ocs.
Inoltre sottolinea che il Gruppo ha collaborato con Cisco nell'area delle suite di collaboration e crede fermamente che la partnership velocizzerà il trend dal basic voice ad esperienze multimediali estese.
Mentre la transazione è soggetta alla dismissione di proprietà di Cisco del proprio protocollo proprietario di Telepresence Interoperability - un protocollo utilizzato per far comunicare i prodotti di Telepresence di Cisco e i prodotti di videoconferenza di terze parti - Reinecke crede che Cisco e Tandberg continueranno il proprio impegno per creare e guidare gli standard di interoperabilità di qualsiasi organizzazione e apriranno la strada a nuovi modelli di business nel mercato della collaborazione.
Come primo passo per comprendere come le organizzazioni possono beneficiare delle soluzioni di visual communications, Dimension Data ha sviluppato "How do you Meet Assessment". Basato su una metodologia comprovata, la valutazione identifica e analizza come i dipendenti si interfacciano, comunicano e collaborano. Dimension Data suggerisce come incrementare la produttività, ridurre drasticamente i costi di trasferta, velocizzare la collaborazione, fornire un coordinamento più semplice tra i team multifunzionali, ridurre l'impatto fisico e aiutare le organizzazioni e diventare più green.
Pubblicato il: 21/04/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione