Logo ImpresaCity.it

Prosegue la campagna acquisti CA: 350 milioni di dollari per Nimsoft

L'acquisto in contanti della società ad azionariato privato consentirà di potenziare l'offerta di soluzioni per il monitoraggio delle prestazioni in ambienti cloud.

Autore: Redazione ImpresaCity

Dopo una serie di operazioni analoghe sfociate nell'acquisizione di Cassatt, NetQoS, Oblicore e 3Tera, CA prosegue la propria campagna di investimenti versando in contanti 350 milioni di dollari, per assumere il controllo della società ad azionariato privato Nimsoft, attiva nel settore delle soluzioni di monitoraggio delle prestazioni e della disponibilità delle risorse IT per imprese e Managed Service Provider.  Lo scopo dell'operazione è  rafforzare la capacità della società di Islandia di soddisfare le particolari esigenze di gestione dell'IT di imprese e MSP, realtà che svolgono un ruolo di primo piano nella crescita del cloud computing.
Secondo una propria valutazione, entro il 2013 le imprese emergenti, individuate come le organizzazioni con un fatturato annuo compreso fra 300 milioni e 2 miliardi di dollari, totalizzeranno circa un quarto della spesa in software nella quota di mercato occupata da CA. Si prevede in questo modo di poter aggiungere una fascia completamente nuova di clienti alla base esistente, storicamente costituita da grandi imprese, facendo leva sulla conoscenza del mercato e sulla tecnologia di Nimsoft. 
La soluzione di Unified Monitoring di Nimsoft è stata concepita per fornire agli MSP una visibilità totale delle prestazioni e della disponibilità delle applicazioni aziendali dei clienti a tutti i livelli delle infrastrutture IT interne ed esterne. L'acquisizione potenzierà inoltre la posizione CA nel segmento del Service Assurance, offrendo una delle suite di monitoraggio e gestione delle risorse IT più completa. Queste soluzioni consentono alle organizzazioni IT di avere una visione completa dei comportamenti delle applicazioni e dello stato di salute dell'infrastruttura, informazioni che permettono di garantire l'affidabilità dei servizi di business di importanza strategica e di utilizzare in modo ottimale le risorse hardware disponibili.  
Nimsoft è stata fondata nel 1998. Conta circa 800 clienti ed è presente principalmente negli Stati Uniti e in Europa. Le attività acquisite faranno capo alla divisione Cloud Products and Solutions di CA. La maggior parte dei circa 120 dipendenti resterà in organico anche al termine della transazione, la cui conclusione è prevista entro la fine del quarto trimestre fiscale, vale a dire il prossimo 31 marzo.
Pubblicato il: 12/03/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione