Logo ImpresaCity.it

Check Point presenta Abra, la chiave della sicurezza mobile

Abra è una chiave Usb contenente tutto il necessario per una connessione sicura alla rete aziendale e la difesa dei dati riservati.

Autore: Redazione ImpresaCity

L'ambizione di poter lavorare in situazione mobilità senza perdere in produttività da una parte è simbolo di libertà ma dal punto di vista dei responsabili IT può facilmente trasformarsi in un incubo. I necessari requisiti di sicurezza possono infatti indurre a porre limitazioni nell'accesso alle risorse presenti sulla Lan dalle connessioni remote.
Abra, l'innovativa soluzione proposta da Check Point si propone però di abbattere anche questa barriera e garantire la massima libertà d'azione a prescindere dal luogo e dalla modalità di connessione. All'apparenza, Abra è una sempice chiave Usb, ma al proprio interno contiene tutto il necessario per accedere a e-mail, file e applicazioni aziendali, - sia offline che online – con le dovute garanzie di sicurezza attraverso una virtual private network integrata e l'impiego della cifratura per i dati memorizzati sulla chiavetta stessa. 
In questo modo, Check Point intende trovare una soluzione in grado di evitare eventuali conflitti derivanti dall'utilizzo misto casa/azienda di un netbook o di informazioni sempre più frequente. Per esempio, gli utenti mobili che salvano dati aziendali sul proprio PC di casa potrebbero mettere le informazioni a rischio nel momento in cui un altro utente del computer  andasse a visitare siti di file sharing peer-to-peer o utilizzasse servizi di instant messaging per mandare allegati. Allo stesso modo, un consulente potrebbe mandare inavvertitamente informazioni riservate di un cliente a un altro cliente. Che la cosa sia o meno intenzionale, il danno potenziale derivante dalla perdita dei dati è significativo. 
Sviluppato in collaborazione con San Disk, il dispositivo abbina virtualizzazione, VPN e tecnologie di sicurezza creando uno spazio di lavoro virtuale sicuro. Gli utenti devono semplicemente inserire lo stick Abra in un PC con Windows e digitare le proprie credenziali di accesso. 
Oltre ala cifratura, la sicurezza è affidata da funzioni come per esempio Program Control per bloccare l'esecuzione di applicazioni non autorizzate sulla chiavetta e  proteggere la rete aziendale da eventuali malware. Infine, la tecnologia di virtualizzazione isola la sessione di lavoro dal PC host, in modo da garantire la separazione dei dati sensibili, che rimangono sul dispositivo esterno. 
Pubblicato il: 03/03/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni