Logo ImpresaCity.it

Jobs agli azionisti, disponibilità di capitale cruciale per Apple

Nel meeting con gli azionisti, Steve Jobs ha ribadito che la liquidità è fondamentale per Apple. Il capitale disponibile offre flessibilità e sicurezza per il futuro.

Autore: Andrea Sala

Nel consueto meeting con gli azionisti Apple, Steve Jobs si è visto rivolgere numerose domande riguardanti i progetti che l'azienda intende portare avanti con l'ingente capitale disponibile.
Il CEO ha risposto che la liquidità è molto importante per Apple, visto che garantisce sicurezza e flessibilità all'azienda di Cupertino. Jobs, però, non è sceso nei dettagli e non si sa come intenda impiegare i 40 miliardi di dollari disponibili a bilancio.
Visto che Apple è poco attiva in acquisizioni, gli azionisti vorrebbero che la società impiegasse i liquidi per riacquistare le azioni o in un dividendo. Davanti a questa possibilità, Jobs ha comunque confermato che il valore delle azioni resterebbe immutato, aggiungendo anche che Apple ora è un'azienda solida, pronta a manovre importanti che possano avere impatto sul mercato.
Il rapporto tra Jobs e gli azionisti resta, comunque, molto buono: dopo l'assenza al meeting precedente per motivi di salute, quest'anno il CEO è stato accolto molto calorosamente dagli stakeholders.
Pubblicato il: 01/03/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione