Logo ImpresaCity.it

Ibm Global Financing rilancia la locazione

Pensata per aiutare le Pmi a superare il momento difficile, Global Financing abbassa il limite di ingresso e offre nuovi servizi. Anche per il canale.

Autore: Redazione ImpresaCity

La situazione economica rimane critica ma l'investimento in innovazione tecnologica è sempre un requisito indispensabile per rimanere competitivi e tornare a crescere. In questo scenario, per favorire il processo di rinnovamento delle piccole e medie imprese italiane, Ibm Global Financing ha messo a punto una serie di proposte e strumenti per aiutare clienti e partner  a crescere,  in linea con i propri budget e le relative esigenze imprenditoriali. 
Dall'inizio di febbraio infatti, il limite inferiore per  l'offerta di locazione è stato portato a 5mila euro rispetto ai 20mila euro precedenti. La proposta prevede un canone unico per una soluzione completa di hardware, software e servizi accessori con copertura assicurativa compresa. Inoltre, con l'offerta IBM Power Exchange, Global Financing consente la migrazione alla nuova tecnologia trasferendo i carichi di lavoro dal vecchio al nuovo hardware entro 60 giorni. La macchina di proprietà viene acquisita al valore di mercato e la nuova potrà essere anch'essa oggetto di locazione. Per chi invece non ha tecnologia Ibm, sono disponibili soluzioni di finanziamento personalizzate per il progetto completo di migrazione
Per quanto riguarda invece i partner, è stato introdotto un nuovo strumento utilizzabile per valutare come il finanziamento sui clienti possa migliorare la propria redditività e  la gestione del proprio capitale circolante con vantaggi sostanziali sul proprio volume d'affari.  
Pubblicato il: 24/02/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni