Logo ImpresaCity.it

Citrix e Novell in coppia per la virtualizzazione

L'accordo siglato tra le due aziende ha permesso di certificare Suse Linux Enterprise Server come Perfect Guest per i server Citrix XenServer.

Autore: Redazione ImpresaCity

È finalizzata a espandere la propria offerta attraverso una maggiore interoperabilità e nuovi strumenti di valutazione che aiutino a individuare l'approccio economicamente più vantaggioso alla virtualizzazione la partnership stretta tra una Citrix particolarmente attiva negli ultimi tempi e Novell.  
Grazie a questa nuova partnership, Novell ha certificato Suse Linux Enterprise Server come Perfect Guest per i server Citrix XenServer ed entrambe le aziende forniranno supporto tecnico congiunto ai clienti.
Come risultato di questo accordo, più di 4.500 applicazioni aziendali certificate Novell Ready per Suse Linux Enterprise Server sono ora anche verificate dalla community Citrix Ready quando applicate sul sistema operativo in ambiente Server guest di XenServer.  
La distribuzione in questione è l'unico sistema operativo Linux ottimizzato per essere Perfect Guest dei maggiori hypervisor, ma rende al meglio su XenServer. Per clienti e cloud provider si apre quindi la possibilità di contare, secondo i partner, sul valore aggiunto che offre il server gratuito XenServer, come la piattaforma di virtualizzazione enterprise-class per ambienti Linux e Windows. Completa di un insieme di tecnologie e processi per il funzionamento e la gestione di data center eterogenei.
Inoltre, Citrix parteciperà al PlateSpin Recon for Assessment Program, che permette ai propri partner di canale e all'organizzazione dei servizi interni di offrire ai clienti strumenti di virtualizzazione e pianificazione tramite Novel Platespin, strumento di workload profiling, analisi e pianificazione per data center che combina la pianificazione del consolidamento con la funzionalità di gestione, offrendo una visione continuativa dell'infrastruttura fisica e virtuale.
Pubblicato il: 23/02/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione