Logo ImpresaCity.it

Colt lancia i "Cloud Infrastructure Services"

Disponibili nuove funzionalità per cloud server, storage e rete per fornire flessibilità IT a costi ridotti.

Autore: Redazione ImpresaCity

Colt ha presentato i "Cloud Infrastructure Services", una serie di soluzioni progettate per offrire alle aziende i benefici della flessibilità garantita dai servizi erogati in modalità "cloud".
Si tratta di una serie di servizi che offre alle aziende una combinazione di infrastrutture dedicate, virtuali e condivise; è prevista inoltre la possibilità di storage dedicato all'interno dell'"Infrastruttura Cloud", con varie opzioni per soddisfare le diverse esigenze del cliente. 
Grazie alla riduzione degli investimenti  richiesti per l'acquisto delle infrastrutture IT, i "Cloud Infrastructure Services permettono di ridurre i rischi, migliorando il flusso di cassa.
Tra i nuovi servizi Colt offre anche in modo proattivo il monitoraggio della capacità dei dispositivi per ridurre al minimo i colli di bottiglia o la scarsa capacità di storage.
Il portale di monitoring offre un semplice dashboard da consultare con una serie di funzioni di reporting, che consentono un monitoraggio continuo e l'analisi delle prestazioni del servizio.
Sono disponibili anche sistemi di sicurezza gestita con politiche di gestione del firewall con load balancers e combinazioni di infrastrutture basate su hardware e software di note aziende
Questo è il secondo annuncio della famiglia di servizi cloud di Colt, in seguito al lancio di "Colt Managed Workspace" nel luglio 2009.
Le soluzioni di servizi informatici gestiti Colt sono costruite sulla propria infrastruttura di proprietà che combina 25.000 km di rete e 19 data center in Europa. 
Le principali caratteristiche dei "Cloud Infrastructure Services" sono: ambiente totalmente gestito; possibilità di eseguire le proprie applicazioni aziendali esistenti mantenendole "invariate nel Cloud"; accesso alla rete privata e/o pubblica; tempi brevi di fornitura; portale di controllo self-service; opzioni di back-up; server e storage dedicati e/o condivisi; possibilità di pianificazione finanziaria preventiva grazie all'addebito mensile; visibilità della capacità di storage all'interno del portale realizzato per il cliente; supporto per le licenze delle applicazioni software esistenti.
Pubblicato il: 14/01/2010

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni