Logo ImpresaCity.it

Finanziamento da 200 Milioni per Poste Italiane

La Banca Europea per gli Investimenti finanzierà un piano di sviluppo pluriennale di Poste Italiane, nell'ambito del potenziamento della rete informatica.

Autore: Redazione ImpresaCity

200 milioni di Euro: questa la cifra stanziata dalla Banca europea per gli investimenti e destinati a finanziare il piano di sviluppo pluriennale di Poste Italiane.
La cifra stanziata sarà indirizzata al potenziamento della rete informatica: verranno infatti introdotte tecnologie avanzate per il supporto alle nuovi funzioni. Inoltre, i 200 milioni stanziati saranno utilizzati per innovare le piattaforme infrastrutturali e logistiche, nel programma di liberalizzazione del mercato postale, così come predisposto dalle normative comunitarie, inerenti i mesi successivi gennaio 2011.
Durante l'annuncio dell'accordo è stata sottolineata l'importanza del possimento di buone infrastrutture, che garantiscano un servizio postale efficiente.
I rapporti fra Bei e Poste Italiane sono iniziati nel 2001: da allora sono stati elargiti finanziamenti per un totale di 1 miliardo di Euro.
Pubblicato il: 29/12/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione