Al BETT 2011 le soluzioni di Panasonic in ambito Educational

Al BETT 2011 le soluzioni di Panasonic in ambito Educational

Panasonic al BETT 2011 presenta le lavagne interattive multi-touch con tecnologia capacitiva, nuove soluzioni per integrare l'"Aula del futuro" e demo sull'utilizzo del 3D in ambito scolastico.

di: Redazione ImpresaCity del 19/01/2011 08:30

 
Presente anche a questa edizione del BETT Show, la grande fiera europea per il mercato dell'educazione, Panasonic Imaging Group, la divisione di Panasonic System Networks Europe (PSNE) dedicata a scanner e lavagne elettroniche, ha allestito l'"Aula del futuro" (stand D102). 
In questa occasione infatti, Panasonic Imaging dimostra nuovamente il proprio impegno in ambito Educational, presentando una soluzione completa in grado di sostenere gli insegnanti nella creazione di contenuti e programmi educativi efficaci e coinvolgenti.
Tra le novità in mostra non mancano le applicazioni che sfruttano la tecnologia 3D, i sistemi audio, i terminali di voto per studenti e le applicazioni di terze parti integrabili nella lavagna interattiva Panasonic UB-T880.  
Tecnologia 3D in aula
La tecnologia 3D professionale consente ai visitatori dello stand di vedere immediatamente fotografie appena scattate con una camcorder in 3D (Full HD AG-3DA1 di Panasonic) su schermi in Full-HD 3D (display al plasma Panasonic TH-85VX200W). Presso lo stand è possibile assistere a una demo di questa tecnologia applicata in ambito scolastico.

Lavagna interattiva multi-touch
I visitatori della fiera hanno la possibilità testare personalmente le funzioni della Panaboard UB-T880, la rivoluzionaria lavagna interattiva touch-sensitive dotata di tecnologia capacitiva e del software Easiteach. Lo schermo della Panaboard, in grado di gestire simultaneamente fino a tre studenti, è l'unico sul mercato in grado di riprodurre fedelmente la tecnologia utilizzata dagli smartphone più avanzati.

Terminali di voto per studenti
I terminali, che consentono agli studenti di votare, rendono i test in aula più dinamici e consentono di mostrare il livello di comprensione di un argomento, stimolando allo stesso tempo la partecipazione in aula. Grazie a questa verifica immediata i docenti possono individuare le aree critiche sviluppando e modificando i contenuti durante la lezione in base alle esigenze.  
al-bett-2011-le-soluzioni-di-panasonic-in-ambito-e-1.jpgSistemi audio wireless
I sistemi per microfoni a raggi infrarossi senza fili (IRW) migliorano la qualità del suono in tutta l'aula evitando la dispersione di audio, e permettendo agli insegnanti di concentrarsi esclusivamente sulla didattica della lezione.

Applicazioni di terze parti
Durante il BETT 2010 Panasonic presenta anche una nuova versione di Easiteach, un software compatibile con qualsiasi lavagna interattiva che contiene una serie di funzionalità pensate per migliorare l'interazione e l'attenzione degli studenti.   Presso lo stand si può prendere visione anche di Pop4Schools, un'applicazione che permette ai ragazzi sotto i 12 anni di simulare il lavoro svolto dalle case discografiche.  

Sistema di riscaldamento e di aria condizionata a tutela dell'ambiente
Panasonic presenta Aquarea, una soluzione energetica innovativa basata su una pompa di calore ad alte prestazioni, capace di riscaldare e rinfrescare sia l'aria che l'acqua, anche a temperature esterne estreme. Acquarea di Panasonic permette di risparmiare fino al 78% sulle spese di riscaldamento, se comparato ai sistemi tradizionali.

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Notizie dal Web

  • Come superare il gap tecnologico

    La necessità della trasformazione del data centre per soddisfare le future necessità del business. Il commento di Ian Dixon, VP di Colt Services

  • La risposta di ATM

    la Risposta di ATM in relazione all'articolo. "ATM, i pagamenti elettronici non funzionano", pubblicato il 2 settembre su Impresa City

  • ATM, i pagamenti elettronici non funzionano

    Il sistema di pagamento e servizi clienti dell'ATM è del tutto inadeguato a un evento come l'Expo

  • Analizzare la sicurezza per difendersi dagli attacchi

    Quasi tutte le reti aziendali sono colpite periodicamente da attacchi di malintenzionati che si muovono nell'ombra continuando a sviluppare un crescente arsenale di minacce.

  • Le ambizioni di Rhel 7

    Gianni Anguilletti, country manager di Red Hat Italia, commenta alcuni aspetti legati al rilascio del nuovo sistema operativo.

...continua