Logo ImpresaCity.it

Presto il Wi-Fi sui treni italiani

Mauro Moretti, AD del gruppo FS, ha affermato che l'aumento generalizzato dei prezzi dei biglietti è dovuto all'introduzione di nuovi servizi sui treni, tra cui la connessione Wi-Fi in alcune tratte.

Autore: Redazione ImpresaCity

"Per la fine del 2010 i nostri treni saranno in tutto e per tutto degli uffici viaggianti. Per quella data completeremo la parte mancante della copertura totale Wi-Fi sulla tratta Firenze-Roma e nella zona sopra Bologna" a dichiararlo, l'amministratore delegato del Gruppo FS, Mauro Moretti, chiamato tra l'altro a rispondere delle critiche piovute sulla compagnia ferroviaria a causa dei rincari applicati sulle tariffe.
L'aumento, ha dichiarato Moretti, è giustificato dalle innovazioni e dai servizi aggiuntivi offerti ai viaggiatori, tra essi la possibilità di connettersi a internet in modalità wireless.
Quanto alle modalità tecniche di implementazione del Wi-Fi, ha spiegato Moretti, "o lo fanno gli operatori inserendo il loro campo nelle nostre fibre, oppure lo facciamo noi con la società che abbiamo costituito".
Pubblicato il: 15/12/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni