Logo ImpresaCity.it

eBay ufficializza la vendita di Skype per 2 miliardi di dollari

eBay ha venduto il 70% delle azioni di Skype ad un gruppo di fondi d'investimento privati di cui fanno parte anche i fondatori del programma.

Autore: Redazione ImpresaCity

Dopo un lungo periodo di trattative, eBay ha finalmente ufficializzato la vendita di Skype. Il 70% delle azioni del servizio di messaggistica e telefonia VoIP passa ora nelle mani di un gruppo di fondi d'investimento privati di cui fanno parte anche i fondatori del programma, per una cifra complessiva di circa 2 miliardi di dollari (1,9 miliardi verranno versati subito, altri 125 milioni in seguito).
L'operazione è stata resa possibile dal via libera dei due fondatori, Niklas Zennstrom e Janus Friis, dopo una lunga controversia: l'accordo finale prevede che Skype conservi la proprietà del software attraverso l'azienda di diritti d'autore, Joltid Ltd.
Zennstrom e Friis conservano il 14% delle quote azionarie, mentre il gruppo di investimenti, guidato da Silver Lake, l'ufficio di investimenti delle pensioni del Canada e Andreesen Horowitz, si appropria del 56% dell'azienda.
Pubblicato il: 20/11/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione