Logo ImpresaCity.it

Novell annuncia l'Alleanza Agnostica per la Virtualizzazione

L'iniziativa si pone lo scopo di promuovere una corretta gestione delle risorse all'interno dei data center, sia fisici che virtuali.

Autore: Redazione ImpresaCity

Novell ha annunciato il lancio in Italia dell'iniziativa "Alleanza Agnostica per la Virtualizzazione" al fine di promuovere una corretta gestione delle risorse all'interno dei data center, sia fisici che virtuali, utilizzando strumenti neutri per fare Capacity Planning e Performance Management.
Insieme ai partner Gruppo Reti, In20, StudioSMB, Gruppo Terasystem, Omnitech e Clever Consulting, Novell proporrà dei progetti di assessment indipendenti, basati sulla propria soluzione Platespin Recon.
Il cuore "super partes" dell'Alleanza Agnostica risiede nella volontà di Novell e dei suoi partner di proporre alle aziende non nuovo hardware, ma bensì la possibilità di massimizzare gli investimenti già effettuati e di metterle nelle condizioni di poter controllare e gestire le risorse negli ambienti virtualizzati. Il cloud computing sta crescendo e con esso le preoccupazioni legate alla gestione ottimale degli ambienti virtualizzati. La maggior parte delle aziende si sta muovendo verso la virtualizzazione senza avere ancora a disposizione gli strumenti adatti per monitorare e massimizzare l'utilizzo di ambienti cloud.
Nello specifico l'Alleanza Agnostica per la Virtualizzazione prevede l'offerta da parte dei partner di Novell di pacchetti di assessment preconfezionati, che includeranno le licenze Platespin Recon fornite gratuitamente da Novell per la durata di 30 giorni, e le giornate di consulenza e installazione del partner. Le soluzioni Novell Platespin sono state utilizzate presso il Gse - Gestore Servizi Elettrici.
Pubblicato il: 16/11/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni