Logo ImpresaCity.it

Lo sviluppo delle tecnologie di connessione secondo Vodafone

L'amministratore delegato di Vodafone Italia, Paolo Bertoluzzo, ha sottolineato l'importanza che si investa nelle tecnologie del futuro, costruendo un modello aperto di rete di nuova generazione. Ha anche espresso il proprio accordo alla proposta di Corrado Calabrò di costituire una "Società della Rete".

Autore: Redazione ImpresaCity

"Per il Paese e il settore è giunto il momento di guardare al futuro": con queste parole Paolo Bertoluzzo, amministratore delegato di Vodafone Italia, ha espresso le proprie convinzioni in merito allo sviluppo delle tecnologie di connessione.
Il manager ha messo in rilievo come il modello suggerito dal presidente dell'Agcom, Corrado Calabrò, di "Società della Rete", possa simboleggiare una strada da percorrere.
La rete di nuova generazione che dovrebbe essere costruita dovrebbe quindi essere basata su un modello aperto, "l'unico efficace per mettere a fattore comune tutte le competenze e le risorse necessarie, stimolare gli investimenti e garantire un assetto competitivo." ha dichiarato Bertoluzzo, che ha continuato: "Il presidente dell'Agcom, Corrado Calabrò, ha indicato in questo senso la strada della Società della Rete, un modello che noi crediamo debba essere perseguito. Vodafone è pronta a fare la sua parte, insieme agli operatori ed agli investitori privati e pubblici che vorranno partecipare. Questo è il contributo che il settore delle telecomunicazioni deve saper dare alla ripresa dell'economia del nostro Paese, sostenendo l'occupazione e dotando l'Italia di un'infrastruttura fondamentale per il futuro della nostra società e delle nostre imprese."
Pubblicato il: 11/11/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni