Logo ImpresaCity.it

Bologna, contributi a favore della neoimprenditoria giovanile

La Camera di Commercio Industria Agricoltura Artigianato di Bologna (CCIAA) assegna una serie di contributi al fine di favorire la nascita e lo sviluppo di imprese guidate da giovani imprenditori.

Autore: Redazione ImpresaCity

La Camera di Commercio di Bologna sostiene le nuove imprese della provincia di Bologna condotte da giovani mediante contributi per l'abbattimento del costo degli interessi per investimenti connessi all'avvio dell'attività di impresa, a fronte dei quali si richieda la concessione di un prestito bancario a medio-lungo termine tramite i Consorzi Fidi e le Cooperative Artigiane di Garanzia (Confidi) che aderiscono all'iniziativa descritta nel regolamento riportato nella colonna Informazioni a destra.
Per le modalità operative e la presentazione della domanda occorrerà rivolgersi direttamente ai Confidi aderenti, che poi la trasmetteranno alla Camera di Commercio di Bologna se l'esito della loro istruttoria sarà positivo. 

Sono ammesse alle agevolazioni le:
- imprese individuali: devono essere intestate a persone fisiche di età non superiore ai 40 anni; 
- società di nuova costituzione: i 2/3 delle quote deve essere detenuto da persone fisiche di età non superiore ai 40 anni e, in ogni caso, il legale rappresentante della società dovrà essere persona di età non superiore ai 40 anni. Nel caso in cui tutti i soci siano legali rappresentanti il requisito dei 40 anni deve essere posseduto da almeno i 2/3 degli amministratori.  
- Società (Micro e PMI) già esistenti che registrino entro l'anno l'ingresso di nuovi soci di età non superiore ai 40 anni, detentori di quote societarie pari o superiori ai 2/3 del capitale. Andrà inoltre rispettato il vincolo di legale rappresentanza sopra descritto. Per le società di persone (S.n.c. e S.a.s) la data di ingresso sarà quella di iscrizione al Registro Imprese dell'atto di modifica dei patti sociali, per le S.r.l. quella di iscrizione al Registro Imprese dell'atto di cessione delle quote, per le S.p.a. e le cooperative quella di annotazione dell'ingresso sul libro dei soci.   

Per scaricare il bando completo cliccare qui.  


Pubblicato il: 12/11/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione