Logo ImpresaCity.it

CA acquisisce NetQoS per espandersi nel Network & Systems management e nel Cloud management

Per 200 milioni di dollari CA porta a casa un’azienda che fornisce soluzioni per il monitoraggio dei flussi di rete, l’Unified Communications Management e l’analisi dei tempi di risposta.

Autore: Redazione ImpresaCity

Siglato un un accordo da parte di CA per acquisire  NetQoS, azienda privata specializzata nella fornitura di soluzioni di Network Performance Management & Service Delivery per un’operazione del valore di 200 milioni di dollari.
Fondata dieci anni fa, NetQoS conta più di mille clienti nel mondo e un fatturato di 56 milioni di dollari nel 2008.
L’offerta di CA di IT Service Assurance & Delivery si combinerà con le soluzioni NetQoS per il monitoraggio dei flussi di rete, l’Unified Communications Management e l’analisi dei tempi di risposta.
Le soluzioni di NetQoS, infatti, estenderanno le funzionalità dell’offerta di CA per offrire ai propri clienti una maggiore visibilità sulle performance di reti, sistemi e applicazioni.
Le aree su cui la combinazione CA e NetQoS si esprimerà al meglio sono: Network & Systems Management, Application Performance Management, Cloud Management. In particolare in quest’ultima area, di fronte alla crescente dipendenza di imprese e fornitori di servizi dall’infrastruttura condivisa di cloud pubbliche e private, CA e NetQoS realizzeranno una gestione del traffico di reti e sistemi che svolgerà un importante ruolo per la riuscita erogazione dei servizi basati su cloud.  Una volta perfezionata l’operazione, Joel Trammell, Chief Executive Officer di NetQoS, entrerà in CA come Senior Vice President e General Manager, mentre Cathy Fulton, Chief Technology Officer ed Executive Vice President of Products di NetQoS, assumerà la carica di Senior Vice President di Software Engineering in CA.
Per un primo periodo NetQoS opererà  come organizzazione autonoma all’interno della business unit Infrastructure Management & Automation di CA, sotto la diretta responsabilità di Ajei Gopal. Si prevede che la maggior parte dei 250 dipendenti NetQoS rimangano in forza a CA.
L’operazione, liquidata totalmente in contanti, dovrebbe avere effetti lievemente diluitivi sull’EPS GAAP ed extra-GAAP di CA nell’esercizio 2010.
L’acquisizione dovrebbe essere perfezionata entro la fine dell’anno 2009.
Pubblicato il: 15/09/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni