Logo ImpresaCity.it

Nel 2014, il 39% degli europei andrà sul Web con il cellulare

Forrester Research ha messo in evidenza la diffusione dell’Internet Mobile in Europa, arrivando a prevedere che nel 2014 il 39% degli utenti navigherà in internet con il proprio cellulare.

Autore: Redazione ImpresaCity


L’accesso al Web con il telefonino sarà una realtà per un sempre maggiore numero di utenti: per l’esattezza, nel 2014 il 39% degli europei navigherà abitualmente in Internet con il proprio smartphone. A diffondere questo dato la società di ricerche Forrester Research, che ha analizzato il contesto attuale dell’Internet Mobile e previsto gli sviluppi futuri del settore.
Per l’esattezza, nel 2008 la percentuale di accessi via cellulare alla rete corrispondeva al 13%, nel 2009 al 18% e nei prossimi tempi è stata annunciata una crescita continua, che porterà all’utilizzo dell’Internet Mobile, fra cinque anni, da più di tre persone su dieci.
A determinare ciò tre fattori principali: lo sviluppo e l’incremento di reti mobili ad alta velocità, la connessione a internet su un sempre maggior numero di cellulari e la diffusione di piani tariffari flat, basati su abbonamenti mensili per la navigazione.
Una realtà sempre più solida, quindi, destinata a portare profitti al mercato di settore.
Pubblicato il: 01/09/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione