Logo ImpresaCity.it

Rifiuti tecnologici: 65 milioni di chili raccolti, servizio più efficiente al nord

Presentato a Roma il rapporto annuale 2008 sui Raee. Il servizio ha coperto il 76% della popolazione, generando un risparmio energetico di circa 28.500 Tep. I dati evidenziano una forte disparità geografica tra nord e sud: tra le regioni, Lombardia in testa.

Autore: Redazione ImpresaCity

È stato presentato a Roma il ''Rapporto Annuale 2008 sul sistema di ritiro e trattamento dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche in Italia'' edito dal Centro di Coordinamento Raee, l’organismo che si occupa di coordinare il ritiro delle apparecchiature tecnologiche da parte dei produttori.
Complessivamente, il servizio ha riguardato il 76% della popolazione del nostro paese, raccogliendo circa oltre 65 milioni di chili di rifiuti e generando un risparmio energetico di circa 28.500 Tep (Tonnellate equivalenti di petrolio).
I dati mostrano una grande disparità a livello geografico: il nord Italia evidenzia una grande crescita del servizio, con un numero molto alto di centri accreditati per la funzione (2.130) che permettono di raggiungere ben il 92,1% della popolazione. Man mano che si scende, il dato proporzionale cala: al centro le strutture territoriali di raccolta sono 308 e raggiungono il 78% dei cittadini, mentre al sud i centri sono 347 e coprono solo un cittadino su due, fermandosi al 52%.
I dati regionali riflettono questa situazione: primato assoluto alla Lombardia con 16.629.070 kg, secondo posto al Veneto con 9.374.286 kg e medaglia di bronzo al Piemonte con 7.744.840 kg.
Venendo ad analizzare le categorie di prodotti raccolti, si scopre la maggioranza è rappresentata da R1, ovvero dai frigoriferi (36,6% del totale), al secondo posto gli R3 (televisori e monitor, 27,5%) e al terzo gli R2 (i cosiddetti “grandi bianchi”, 20,6%).
Il 2008 è stato il primo anno di piena attività del nuovo sistema di gestione dei Raee, a seguito dell’Accordo di Programma tra Anci e Centro di Coordinamento Raee.
Per tutto l’anno si è assistito ad una crescita dei centri accreditati, con picchi in particolare nei mesi di agosto e (+376) e settembre (+419); in totale i centri di raccolta sono passati dai 22 di gennaio ai 2.785 del mese di dicembre 2008.
Pubblicato il: 14/07/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni