Logo ImpresaCity.it

Ue avvia consultazione su banda larga

Avviata dalla Commissione Europea una seconda consultazione pubblica, aperta fino al 24 luglio prossimo, per presentare linee guida condivise sullo sviluppo della banda larga e delle reti di nuova generazione (NGA) nel continente.

Autore: ImpresaCity

Elaborare una strategia comune per lo sviluppo della banda larga e delle reti di nuova nuova generazione (NGA) nell’Unione: è questo l'obiettivo della seconda consultazione pubblica avviata dalla Commissione Europea, aperta fino al 24 luglio prossimo.
La consultazione fa seguito a un'analoga inziativa del 2008, ed ha come scopo quello di presentare delle linee guida condivise dagli stati membri.
Il progetto fa parte della strategia europea in materia di broadband, che il Consiglio ha ordinato di mettere a punto entro la fine del 2009.
Neelie Kroes, membro incaricato della Commissione, ha dichiarato: “per mettere i consumatori e le società nelle condizioni di cogliere i vantaggi dei servizi ad alta velocità e del broadband, abbiamo bisogno di una normativa pan-Europea per i network a banda larga NGA. Questa consultazione contribuirà ad assicurare che le linee guida della Commissione diano le necessarie certezze legali per incoraggiare gli investimenti su larga scala nelle nuove infrastrutture per la fibra ottica, per le connessioni veloci a internet e per assicurare l'effettivo accesso ai network NGA ai diversi competitor”.
Pubblicato il: 16/06/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni