Logo ImpresaCity.it

Le dinamiche delle Tlc

Da uno studio condotto da Ernst&Young, risulta che l’incertezza sugli investimenti persiste e gli operatori preferiscono posticipare le decisioni e focalizzarsi sui clienti già in portafoglio.

Autore: Redazione ImpresaCity

Nonostante la crisi economica in corso, questi sono giorni "buoni" per gli operatori telefonici infrastrutturati, ciò è quanto è emerso dal nuovo studio sul settore delle telecomunicazioni realizzato da Ernst&Young.
"The power of the pipe", l'indagine basata su 18 interviste con il Top Management di altrettante primarie aziende in Europa e negli Stati Uniti nei settori Tlc, ha evidenziato che gli operatori stanno rispondendo alla pressione sui prezzi realizzando economie di scala, quindi attraverso selettive aggregazioni sia in paesi maturi, sia nei mercati emergenti relativamente ai servizi mobili.
Tuttavia, i veri vincitori in questa gara, sembrano essere quelli che già avevano una buona infrastruttura, i così detti incumbent, anche se massimizzare il valore delle loro infrastrutture continua ad essere una sfida importante. Per riuscire a farlo, gli operatori dovranno continuare a investire in nuove tecnologie e sviluppare nuove competenze, specialmente nell'ambito della comprensione del cliente e la razionalizzazione delle operations.I clienti chiedono sempre più banda, ma ad una tariffa flat, questo implica un crescente bisogno di infrastrutture che non si traduce necessariamente in un aumento proporzionale dei ricavi. Così i gestori di reti stanno affrontando molte sfide, una crescita della competizione.
Gli operatori ammettono l'importanza di continuare a investire in infrastruttura, nella consapevolezza che le nuove tecnologie rappresenteranno un importante fattore differenziante. I Ceo hanno ribadito che la più grande fonte di incertezza legata ai nuovi investimenti è la regolamentazione, ed i dubbi legati alla sua evoluzione. Secondo lo studio, per raggiungere questa chiarezza, gli operatori dovranno intensificare il dialogo con governi e regolatori, definendo regole chiare che garantiscano gli investimenti.
Pubblicato il: 18/05/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione