Logo ImpresaCity.it

Trend Micro spinge la sicurezza in forma Saas

La società da il via a un nuovo programma di sicurezza hosted per il canale, a cui mette a disposizione un portafoglio di prodotti particolarmente indicato per utenti finali di piccole e medie dimensioni.

Autore: Barbara Torresani

"La sicurezza che supera i confini del prodotto e diventa un servizio: un concetto che per Trend Micro è una realtà". Così Rodolfo Falcone, country manager di Trend Micro Italy, ha introdotto il nuovo programma Hosted Security for the Channel, con il quale la società consente ai partner di canale di offrire un portafoglio di soluzioni di sicurezza in modalità hosted.
"Il Software come servizio, noto con l'acronimo Saas, è una trasformazione importante per il mondo IT, ha proseguito Falcone. Si potrebbe dire quasi della portata di Internet. Non è un trend passeggero, è una realtà che si applica anche alle tecnologie di sicurezza. Sicurezza che per Trend Micro si esprime attraverso la protezione dell'end point, dell'e-mail e dei siti Web."
Secondo uno studio IDC  dello scorso novembre, il Software as a Service crescerà a livello globale del 41% nel giro di quattro anni (2008-2012). Le previsioni fino al 2012 evidenziano una crescita delle soluzioni per la sicurezza e-mail in hosting di otto volte superiore rispetto alle soluzioni tradizionali.
Trend Micro, in linea con le tendenze del mercato, ha deciso di cavalcare l'onda del Saas, scendendo in campo con un portafoglio di prodotti forniti in modalità hosting per la sicurezza di endpoint, posta elettronica e siti Web particolarmente indicato per gli utenti finali di piccole e medie dimensioni, a cui si rivolge attraverso il canale dei partner.
Per gli utenti ricorrere alla modalità di fruizione Saas significa avere la sicurezza dell'end point sempre aggiornata: Non occorre aspettare lo scheduling, ha sottolineato Falcone; quando si aggiornano i server di Trend Micro automaticamente si ha l'aggiornamento anche per  i partner e gli utenti finali". Significa anche: non dover cambiare e aggiornare l'hardware (le minacce vengono bloccate le minacce in "the cloud"), avere minori costi e più semplicità di gestione dell'amministrazionee liberar risorse IT  da dedicare ad attività più core per l'azienda.
Secondo la società quello proposto è modello di tipo win-win: da una parte i clienti traggono vantaggio dalla sicurezza hosted di Trend Micro che richiede una manutenzione meno complessa e non comporta alcun costo hardware; dall'altra i partner di canale beneficiano di margini più elevati e del rafforzamento della fiducia da parte del cliente finale.
E lo spirito del Saas si sposa con il concetto di Smart Protection Network di Trend Micro, un'infrastruttura di sicurezza cloud-client che protegge i clienti dalle minacce Web prima che queste possano danneggiare la rete. Effettuando query in-the-cloud di database relativi a Web, email e file, Trend Micro Smart Protection Network fornisce una protezione in tempo reale rispetto ai più tradizionali metodi di sicurezza. Rientrano in questo disegno le offerte Saas della società.
Per la sicurezza degli endpoint Trend Micro ha presentato Worry-Free Business Security Hosted, che protegge da virus e altre minacce tutti i PC e i notebook all'interno e all'esterno del perimetro aziendale. Attraverso funzioni di sicurezza "single-install", i clienti possono gestire centralmente le attività di sicurezza da qualsiasi luogo senza dover aggiungere nuovi server né installare nuovi software. La società infatti gestisce e aggiorna il servizio per conto dei propri clienti; essendo la console Web per la sicurezza installata presso Trend Micro, i clienti possono gestire e controllare le funzioni di sicurezza ovunque si trovino, senza necessità di un server o senza pesare sulle risorse server già esistenti. La protezione dalle minacce del Web viene aggiornata di continuo dagli esperti Trend Micro senza determinare rallentamenti dei pc.
Per la protezione dei siti Web il servizio in hosting fornito è SecureSite, in grado di rilevare le vulnerabilità dei siti che possono minacciare la privacy online, i ricavi, e la reputazione stessa dell'azienda. InterScan Messaging Hosted Security (IMHS) è invece la soluzione Saas per la protezione delle e-mail, che arresta lo spam prima che raggiunga la rete, che non richiede necessità di manutenzione da parte del personale It in sede. Worry-Free Remote Manager consente ai partner di canale di gestire centralmente i clienti InterScan Messaging Hosted Security attraverso un'unica console Web hosted. I rivenditori che utilizzano Worry-Free Remote Manager potranno, inoltre, gestire in maniera diretta i rinnovi e le licenze dei clienti di InterScan Messaging Hosted Security.
Nel corso della seconda metà del 2009 i partner di canale della soluzione Worry-Free Remote Manager potranno gestire anche Worry-Free Business Security Hosted e Trend Micro SecureSite.
Hosted Security for the Channel è il programma lanciato dalla società consentire ai partner di canale di offrire la famiglia di soluzioni di sicurezza hosted.
Il programma in questione vuole mettere i partner nelle condizioni di ricavare maggiori guadagni dalla vendita dei prodotti in modalità hosted, generare lead per richieste di prova dei prodotti di sicurezza gestit (con contatti da distribuire a partner selezionati), offrire formazione gratuita su prodotti e approcci di vendita, fornire un sistema più efficiente per la gestione dei rinnovi per i prodotti di sicurezza hosted con il supporto di Worry-Free Remote Manager, e coinvolgere maggiormente il canale nel portare a termine i rinnovi stessi.
La società con questa proposizione sposta il focus su un approccio più consulenziale, dove la valenza dei servizi assume sempre più peso.
"Trend Micro, ha enfatizzato Falcone, vuole essere un fornitore di sicurezza diverso dal passato, che sviluppa maggiormente la componente dei servizi, dove si genera maggior marginalità".    
Pubblicato il: 15/04/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni