Logo ImpresaCity.it

La Pubblica Amministrazione sempre più orientata al Web

Cresce il numero degli enti locali che utilizzando il Web come mezzo di comunicazione; nel 2008 tale incremento è stato pari al 17% contro l'11% delle aziende. È ciò che risulta dai dati dall'Osservatorio Multicanalità presentato ieri a Roma.

Autore: RedazioneImpresaCity

Una Pubblica Amministrazione che guarda sempre più alle nuove tecnologie e utilizza il Web per comunicare, dimostrando fiducia verso questo mezzo più di quanto non facciano le aziende private. Nel corso del 2008 enti e istituzioni che hanno optato per l'utilizzo di una comunicazione online  sono cresciuti del 17%, mentre le aziende hanno registrato un incremento dell'11%.
È ciò che è emerso ieri a Roma, al Palazzo dell'Informazione del Gruppo Adnkronos alla presentazione dei dati del Rapporto 2008 dell'Osservatorio Multicanalità durante il convegno 'Cittadini e Pubblica amministrazione online: lavori in corso'.
La quota di investimenti destinata da enti e istituzioni  Internet sul totale nel 2008 è stato del 7% rispetto al 4% di ciò che in media il mercato rivolge all'on line.
Maurizio Masciopinto, direttore della Comunicazione del ministero dell'Interno, Dipartimento Pubblica Sicurezza, ha sottolineato che "la Rete è sicura nella misura in cui si adottano le giuste cautele", puntando l'attenzione sul fatto che le aziende dovrebbero investire di più in termini di  sicurezza della rete per  dare ai cittadini la possibilità di immettere i propri dati personali on line senza preoccupazioni. Solo così si può portare l'Italia a compiere un salto di qualità verso una fruizione di Internet non solo per attività di ricezione di informazioni, ma soprattutto in un'ottica di biunivocità.
Pubblicato il: 20/02/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni