Logo ImpresaCity.it

Venezia sempre più in rete

Fare il turista a Venezia diventerà più facile grazie al progetto Venice Connected con un semplice clic. Si potrà prenotare la vacanza on line, pagando meno, ma anche conoscere in anticipo la capacità ricettiva della città e, di conseguenza, programmare al meglio la data della visita.

Autore: Redazione PMI

Dallo scorso 1 febbraio la città di Venezia è in rete attraverso il progetto "Venice connected".
Fare il turista a Venezia diventerà più facile: con un semplice clic. Si potrà prenotare la vacanza on line, pagando meno, ma anche avere in anticipo la capacità ricettiva della città e, di conseguenza, scegliere al meglio la data della visita.
Si tratta di un grande passo verso l'innovazione tecnologica, spinto  dall'Amministrazione sotto la guida del sindaco Massimo Cacciari.
Come ha annunciato il vice sindaco di Venezia, Michele Vianello, il progetto prevede l'installazione di 74 chilometri di cavi di 110 fibre ottiche con un accesso a banda larga per ogni abitante  previsto entro la prossima primavera. Inoltre, saranno installati più di 600 hot spot sul territorio comunale per l'accesso gratuito a Internet ed estesa la gamma dei servizi in rete.
In programma nel prossimo futuro anche l'utilizzo della tecnologia per dialogare con la Pubblica Amministrazione. 
Pubblicato il: 06/02/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione