Logo ImpresaCity.it

Zucchetti dà il via al SaaS collaborativo

MicroERP facilita il modello di impresa estesa attraverso una collaborazione in real-time tra utenti interni ed esterni all'azienda.

Autore: Redazione PMI

Secondo Gartner Group, tra il 2007 e il 2010 il Software as a Service crescerà nell'ordine del 35%; gli analisti  consigliano di scegliere scegliere non solo sulla spinta dei 'rumors' del momento, ma considerando i reali vantaggi che questo modello di fruizione del software potrà portare alla loro attività.
In questa direzione Zucchetti ha realizzato MicroERP con l'intento di portare sul mercato un "Saas collaborativo", in cui oltre all'aspetto dell'erogazione on demand emerge il concetto di condivisione delle informazioni e di utilizzo dell'applicazione in real-time da parte di utenti interni ed esterni all'azienda.
MicroERP Zucchetti crea un nuovo modo di lavorare che si basa sulla collaborazione attiva dei soggetti coinvolti, con l'obiettivo di soddisfare le esigenze dell'impresa estesa, che si estende oltre i confini aziendali.
Una collaborazione, inoltre, che non riguarda solo le persone, ma anche i software utilizzati. Per esempio una grande azienda con un ERP legacy può usare microERP per le sue piccole realtà distribuite in modo capillare sul territorio o all'estero, integrando i due sistemi senza la necessità di doversi dotare di complesse infrastrutture IT.
Il SaaS di Zucchetti, a pochi mesi dal suo lancio sul mercato, vanta già  casi di successo in questo ambito; in particolare la soluzione è stata apprezzata dai responsabili amministrativi e finanziari di aziende della grande distribuzione, che richiedevano un servizio web-based in grado di gestire in modo centralizzato l'enorme mole di dati fiscali dei vari punti vendita, riducendo i processi di data entry.
Tale formula rappresenta anche un'importante opportunità  per il canale distributivo; poiché la software house italiana predilige un modello di distribuzione incentrato sul canale indiretto, le opportunità sono ad appannaggio sia dei Partner Zucchetti che vogliono ampliare il proprio portafoglio d'offerta, sia per altri operatori IT che possono approcciare con profitto il mercato del SaaS. 
Pubblicato il: 29/01/2009

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni