Ibm e United Airlines fanno volare l'iPhone

Ibm e United Airlines fanno volare l'iPhone

Collaborazione per sviluppo di app iOS sugli oltre 50.000 dispositivi Apple in possesso dei dipendenti front-line della compagnia aerea

di: Redazione del 03/02/2017 15:41

Mobility & Byod
 
Era l'estate del 2014 quando Ibm annunciò la storica alleanza con Apple, evento milestone dell'informatica d'impresa che sigillava la definitiva affermazione dello smartphone come componente endpoint strategica nell'ambito dello sviluppo applicativo enterprise. Obiettivo: mettere a fattor comune le competenze sul fronte cloud e big data per servizi e applicazioni fruibili via  iPad e iPhone.

united-airlines-iphone-6-plus-100631193-large.jpgE' all'interno di questo scenario che va letta la collaborazione avviata tra Ibm e United Airlines  per lo sviluppo di una  suite di app iOS studiate per sfruttare al meglio il potenziale degli oltre 50.000 dispositivi Apple in possesso dei dipendenti front-line della compagnia aerea. La partnership punta a sfruttare le tecnologie di analytics per ottimizzare la trasformazione digitale di United, migliorando al tempo stesso la qualità dei servizi ai clienti.

"Nel corso degli ultimi anni United ha cercato costantemente nuove vie per liberare tutto il potenziale della propria forza lavoro globale, arrivando a dotare i propri dipendenti di iPhone, iPad e Apple Watch", si afferma nella nota rialasciata da Ibm. Questa collaborazione ottimizzerà ancora di più questa strategia, grazie allo sviluppo da parte di Ibm di una serie di app Ibm MobileFirst for iOS – sia già pronte per il mercato che personalizzabili per iOS – per la crescente implementazione dei dispositivi iOS fra il personale dell'azienda".

“United Airlines è impegnata ad offrire ai passeggeri esperienze di viaggio sempre più positive, che iniziano dalle relazioni con il personale front-line su tutti i punti di contatto nel corso del viaggio: dal check-in alla partenza, fino all'arrivo a destinazione”, spiega Dee Waddell, Global Managing Director, Travel & Transportation Industries, Ibm. “Questo potenziamento della strategia con soluzioni mobili offerte da Ibm e Apple consentirà ai dipendenti di United Airlines di accedere alle informazioni giuste nel momento giusto, per gestire con tempestività ed efficacia le esigenze dei passeggeri.” "Vogliamo mettere i nostri dipendenti nella condizione di offrire un servizio eccellente in ogni fase dell'esperienza di viaggio", afferma Jason Birnbaum, Vicepresidente Tecnologie Operative, United Airlines. "Le soluzioni mobile e la collaborazione a stretto contatto con Ibm e Apple ci consentirà di fornire loro soluzioni innovative su una scala mai vista prima d'ora".

United Airlines utilizza Mobile at Scale for iOS, il nuovo modello di sviluppo e progettazione app di Ibm per progettare, sviluppare, implementare e gestire rapidamente e con efficienza le app iOS su tutto l'arco del loro ciclo di vita.  Le app si integreranno fluidamente con i processi aziendali core di United, offrendo ai dipendenti l'esperienza, le soluzioni e i dati per cambiare le proprie modalità di lavoro. United avrà inoltre accesso agli Ibm Studios in diverse città, e potrà contare su un team dedicato IBM iX specializzato in design e su un team di sviluppo e integrazione, per fornire tempestivamente nuove app progettate su misura per le esigenze del personale di United.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota