La mobile health di Wolters Kluwer

La mobile health di Wolters Kluwer

UpToDate Anywhere, applicazione mobile per smartphone e tablet (iOS e Android) consente accesso a risorse di supporto decisionale in ambito clinico

di: Redazione del 07/07/2016 10:47

Mobility & Byod
 
Mobile health. Wolters Kluwer rende disponibile sul mercato italiano UpToDate Anywhere, applicazione mobile per smartphone e tablet (iOS e Android) che permette ad ospedali e strutture sanitarie di avere accesso ad UpToDate, la risorsa di supporto decisionale in ambito clinico di Wolters Kluwer. UpToDate è utilizzato da importanti fornitori di sistemi di gestione delle cartelle cliniche elettroniche in Italia, tra cui Allscripts, Intersystems e Siemens. Kluwer afferm che “Gli utenti che utilizzano UpToDate nel sistema di gestione delle cartelle elettroniche, affermano che il servizio migliora l'assistenza ai pazienti e aumenta il livello di soddisfazione nei confronti del sistema stesso”.

UpToDate – affermano in Kluwers - è un sistema di supporto decisionale in ambito clinico, i cui contenuti sono curati da un team di medici e che ha come obiettivo quello di aiutare i professionisti sanitari a prendere in modo rapido le decisioni migliori per la cura del paziente. Copre 23 specializzazioni e comprende oltre 10.500 argomenti, per ciascuno dei quali sono indicati nel dettaglio autori (e relativi revisori), data di aggiornamento e bibliografia. I contenuti sono redatti interamente in inglese, ma con possibilità di ricercarli per patologie, sintomi, procedure e farmaci anche in altre lingue, incluso l’italiano”. 

UpToate dispone, inoltre, del database del farmaco Lexicomp, che consente una rapida verifica delle interazioni farmacologiche, e una serie di “calcolatori” a supporto dell’attività clinica, nonché il servizio di segnalazione delle novità e dei cambiamenti più significativi nella prassi medica. Secondo Kluwers, “Le strutture pubbliche e private che hanno tra i propri obiettivi strategici quello di ottimizzare l’integrazione a livello di workflow potranno incorporare UpToDate all’interno del proprio sistema di gestione delle cartelle cliniche elettroniche. In questo modo, il personale sanitario sarà in grado di eseguire ricerche in UpToDate con un minor numero di passaggi e senza passare ad altre finestre o immettere nuovamente le credenziali di accesso”.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota