VMware vuole unificare la gestione della mobility

VMware vuole unificare la gestione della mobility

Lanciata la soluzione Workspace One, descritta come una piattaforma user-friendly, che permette di amministrare in modo flessibile dispositivi e applicazioni.

di: Redazione ImpresaCity del 11/02/2016 10:30

Mobility & Byod
 
VMware ha tolto il velo alla propria soluzione Workspace One, presentata come una piattaforma unificata per implementare spazi di lavoro digitali. Secondo lo specialista di virtualizzazione, questo strumento è stato progettato in modo user-friendly e consente di gestire la mobility in modo flessibile.
Workspace One supporto qualunque tipo di sistema operativo, applicazione o servizio. Anche la gestione degli accessi e delle identità è unificata. Al proprio interno, si trova anche la funzionalità di single sign-on, che propone per i dipendenti una chiave d'accesso in generale a uno store di applicazioni enterprise personalizzato. In questo modo, è possibile sottoscrivere qualunque tipo di app mobile, servizio cloud o programma Windows.
In un approccio orientato al Byod, la piattaforma permette un'autoconfigurazione degli smartphone, tablet e laptop dei dipendenti, in modo da essere utilizzata senza ritardi nell'ambiente aziendale. Workspace One integra già differenti applicazioni enterprise, come e-mail, calendario, rubrica dei contatti e chat, con invisibili misure di sicurezza progettate per proteggere le società contro le fughe di dati.
Secondo VMware, con il nuovo strumento gli amministratori possono automatizzare l'implementazione di applicazioni e gli aggiornamenti.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota