Blackberry acquisisce Good Technology

Blackberry acquisisce Good Technology

La società arricchisce la propria offerta software integrando il know how di uno specialista nella gestione dei parchi di terminali mobili.

di: Redazione ImpresaCity del 04/09/2015 20:13

Mobility & Byod
 
Data più volte sull'orlo del fallimento, Blackberry manda a tutto il mondo della mobility un chiaro messaggio di vitalità con l'acquisizione di Good Technology, per la cifra di 425 milioni di dollari. L'operazione come la società canadese stia sempre più orientando la propria offerta nel campo del software e dei servizi, a fronte di una concorrenza ormai è difficile da leggere sul terreno degli smartphone.
Good Technology è una realtà di primo piano nel settore Mdm (Mobile Device Management), in particolare con una tecnologia di containerizzazione delle applicazioni. Attraverso una micro Vpn, che si connette alle risorse aziendali, Good controlla gli apparecchi mobili allo scopo di assicurarsi che sono i software verificati e approvati girino correttamente sui terminali aziendali.
Inoltre, un'applicazione di collaborazione mobile consente di mettere in sicurezza la posta elettronica, la messaggistica, i contatti, ma anche la gestione dei documenti e la navigazione Web sui dispositivi mobili.
BlackBerry acquista così un nome importante nel campo delle soluzioni di enterprise mobility che dispone soprattutto di un’ottima storia nel campo del supporto cross platform per device in ambienti Android OS e iOS. La mossa suggerisce ancora una volta la volontà dell’azienda canadese di allontanarsi da una focalizzazione sui dispositivi che adottano il suo sistema operativo di casa.In una dichiarazione John Chen, CEO di BlackBerry, spiega l’obiettivo di permettere alle imprese di ottenere un maggior controllo sui dispositivi collegati alle rete aziendali: i CIO sono alle prese con il problema di una gestione sicura dei device su ogni piattaforma senza dover scendere a compromessi sulla scelta dei sistemi operativi e sulle modalità di erogazione delle applicazioni.In particolare BlackBerry integrerà i prodotti di Good Technology all’interno del suo portfolio prodotti per le aziende, compreso BBM.Al centro degli interessi di Blackberry è l’arricchimento della sua piattaforma operativa BES 12 che è ormai aperta ai device Windows, iOS e Android.
Esiste già una valutazione dell’apporto di fatturato annuale di Good: 160 milioni di dollari. La base installata di Good Technology comprende oltre 6200 organizzazioni di diversi settori industriali.
In questi ultimi tempi, Good Technology ha esteso la propria attenzione anche al settore emergente dell'Internet delle cose, dove anche Blackberry ha dichiarato di voler andare pesantemente. La società acquisita porta in dote anche numerosi clienti della fascia medio piccola del mercato. L'azienda canadese ha dichiarato di attendersi nuove entrate per 160 milioni di dollari una volta formalizzata l'acquisizione.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota