Office 365 integra il mobile device management

Office 365 integra il mobile device management

Microsoft ha arricchito la propria suite cloud con funzionalità Mdm mutuate da InTune. Sarà più semplice applicare policy di governance e cancellare dati in remoto.

di: Redazione ImpresaCity del 31/03/2015 09:51

Mobility & Byod
 
Mobile First è un concetto che Microsoft sta applicando agli aggiornamenti di molti propri prodotti. Office 365, in particolare, inizierà a essere dotato di funzionalità di mobile device management (Mdm), mutuate dalla soluzione dedicata InTune e ora accessibili ai clienti delle versioni a pagamento della suite cloud, non solo Office 365 Enterprise e Business, ma anche le release destinate a scuole, università e istituzioni.
Le funzioni Mdm sono gratuite e compatibili con i terminali Android, iOs e Windows Phone. In particolare, permetteranno di attivare policy di governance, per garantire che e-mail e documenti siano accessibili solo dai dispositivi autorizzati. Inoltre, sarà possibile impostare per policy un Pin su ogni terminale, rilevare i prodotti con jailbreak, bloccare l’accesso in caso di perdita o furto, cancellare i dati in modo selettivo per eliminare solo i documenti collegati all’azienda senza toccare i dati personali.
Microsoft ha indicato che l’implementazione delle nuove funzionalità su Office 365 è iniziata e dovrebbe essere completata entro 4-6 settimane.

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota