Rallenta la corsa dei tablet

Rallenta la corsa dei tablet

Secondo le stime di Gartner, la vendita dei dispositivi mobili dovrebbe crescere solo del’8% nel 2015.

di: Redazione ImpresaCity del 07/01/2015 18:13

Mobility & Byod
 
Confermando un trend già sperimentato nell’anno appena concluso, il mercato mondiale dei tablet dovrebbe mostrare una decelerazione anche nel 2015, secondo le stime prodotte da Gartner.
L’analista parla di una crescita che non dovrebbe superare l’8%, per un totale di 233 milioni di unità vendute. Nel 2014 il miglioramento era stato dell’11% rispetto all’anno precedente. Questo significa che il peso dei tablet sul mercato totale dei terminali (pc, tablet, ultramobili e smartphone) non supererà il 10% dei 2,5 miliardi di pezzi venduti (+ 3,9%).
Considerando che negli ultimi anni la crescita era sempre stata a due cifre, siamo di fronte a un fenomeno strutturale da analizzare con attenzione. Gartner evidenzia due possibili cause del rallentamento. La prima riguarda il ciclo di vita dei tablet, oggi più lungo, con prodotti che vengono usati da diversi persone e aggiornamenti software, soprattutto per i terminali iOs, che consigliano di conservare il modello in uso. La seconda si associa alla mancanza di innovazione sul fronte hardware, che non stimola così i nuovi acquisti.
Per il 2016, la tendenza dovrebbe confermarsi, con una previsione di vendita attestata sui 259 milioni di unità vendute nel mondo.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota