Ibm aiuta a misurare le prestazioni delle applicazioni mobili

Ibm aiuta a misurare le prestazioni delle applicazioni mobili

Proposto un nuovo servizio che permette di analizzare l’efficacia delle applicazioni mobili installate sui terminali, sia in termini di performance che di ergonomia.

di: Redazione ImpresaCity del 25/11/2014 09:54

Mobility & Byod
 
Ibm ha arricchito il proprio portafoglio Mobility Services di soluzioni mobili per le imprese, aggiungendo uno strumento di monitoraggio delle applicazioni. Mobile Infrastructure Analytics Services, infatti, consente di vedere come si comporta un’app mobile, sia in termini di prestazioni che di ergonomia per l’utente. Diventa così possibile sapere se un’applicazione è troppo lenta e per quale motivo (problemi di rete, di codice o altro) o ancora individuare una difficoltà nell’utilizzo che si traduce in uno sfruttamento incompleto.
Il servizio raccoglie i dati in tempo reale dalla rete aziendale e dai terminali, visualizzandoli su una dashboard, in modo da aiutare i Cio a prendere decisioni sull’infrastruttura che lavora con i team di sviluppo. Queste valutazioni possono essere fatte durante la fase di test delle applicazioni o una volta che esse siano state implementate.
Ibm propone Mobile Infrastructure Analytics Services in modalità Software-as-a-Service.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota