Diventa ecumenica l’Enterprise Mobility Suite di Microsoft

Diventa ecumenica l’Enterprise Mobility Suite di Microsoft

Accanto all'atteso Office per iPad, debutta anche una piattaforma per le aziende medio-grandi che devono gestire diversi dispositivi mobili.

di: Redazione Impresa City del 27/03/2014 09:57

Mobility & Byod
 
Tra le novità di fine marzo che Microsoft ha preparato per la mobility non c’è solo l’atteso Office per iPad, ma anche la nuova Enterprise Mobility Suite (Ems), pensata per le medie e grandi aziende che devono gestire centralmente dispositivi non solo Windows, ma anche Android e Apple.
Microsoft ha fin qui offerto su questo fronte una soluzione cross-platform di device management, che combina Windows Server, System Center e InTune. La nuova suite Ems fa evolvere quanto già disponibile in una direzione più marcatamente cloud-oriented, poiché accanto all’ultima release di InTune, sono integrati anche l’offerta Azure Active Directory Premium e Azure Rights Management Services. La prima è la versione a pagamento di Azure Active Directory e fornisce funzionalità come il reset self-service delle password, l’accesso alle applicazioni group-based e il group management.
Windows InTune è il servizio cloud-based di Microsoft per la gestione dei device e la sicurezza e può gestire scenari Byod eterogenei in combinazione con System Center. Il prodotto è stato potenziato per gestire anche migliaia di dispositivi via cloud, anche senza utilizzare System Center. InTune supporta anche Windows Phone 8.1 e Samsung Knox. 
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota