Microsoft compra Nokia

Microsoft compra Nokia

Confermato l'acquisto del business dei cellulari di Nokia per 7 miliardi di dollari. Microsoft diventa una pc e mobile company a tutto tondo

di: Piero Macrì del 03/09/2013 11:55

Mobility & Byod
 
Svolta epocale per Microsoft che acquista il business dei cellulari di Nokia per 7 miliardi di dollari e diventa una pc e mobile company a tutto tondo. Un’operazione che era stata tentata già nel 2011, ma che si era conclusa con un nulla di fatto. La strategia che punta a fare di Microsoft una device and services company, così come più volte affermato dal Ceo uscente Steve Ballmer, acquisisce ora maggiore spessore.
Nel secondo trimestre dell’anno, in base ai dati forniti da Gartner, il market share di Nokia nella dimensione smartphone è stato del 3,1% contro il 31,7% di Samsung e il 14,2% di Apple. L’acquisizione pone ora le premesse per far sì che la rincorsa di Microsoft nel settore dei device mobili si esprima in valore e acquisizione di nuove quote di mercato riducendo il gap con il mondo Apple e Android.
Sulla rete si rincorrono intanto ipotesi sulla successione a Ballmer. Con la metabolizzazione di Nokia Steve Elop, Ceo dell’azienda finlandese, viene dato come possibile candidato a Ceo della New Microsoft.
Il cambiamento impresso al mercato PC dall’affermazione del mobile ha di fatto obbligato Microsoft a trovare un modello di business diverso da quello che aveva sostenuto fino a oggi: l’azienda di Gates & Ballmer che andrà in eredità al futuro Ceo non sarà più solo e soltanto una software company, ma un’hardware company, alla stessa stregua del modello perseguito con successo da Apple. I dispositivi non saranno più realizzati esclusivamente dall’ecosistema dei partner, ma da Microsoft stessa.  
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota