BlackBerry aggiorna l’Os, ma pensa retrò

BlackBerry aggiorna l’Os, ma pensa retrò

Molte novità, ma nessuna rivoluzionaria, in Bb 10.1. Intanto, si parla già del modello 9710, che sarà basato sul vecchio Os7.

di: Redazione Impresa City del 01/08/2013 11:35

Mobility & Byod
 
Stranezze di un’azienda in crisi di identità o precisa strategia per riguadagnare attenzione sul mercato? Il dubbio appare legittimo se si analizzano le ultime novità di BlackBerry. Da un lato, arriva l’aggiornamento 10.1 del sistema operativo montato sui modelli Z10 e Q10, quelli sui quali l’azienda ha costruito il proprio tentativo di ritrovare un posto importante sul mercato mobile. Dall’altro, si moltiplicano in rete le voci sul futuro arrivo del modello 9710, basato addirittura sul vecchio Os7, per aggredire la fascia entry-level. Su quest’ultimo fronte, ciò che si sa al momento è che il prezzo dovrebbe posizionarsi sui 350 dollari, ovviamente in cambio di caratteristiche non proprio d’avanguardia, come la risoluzione che non andrà oltre i 480x320 pixel. Resta da vedere come gli utenti potranno prendere una decisione quantomeno singolare per chi aveva dichiarato pochi mesi fa di voler fare tabula rasa del passato.
Intanto, per chi ha deciso di seguire BlackBerry sulla via intrapresa all’inizio del 2013, l’aggiornamento del sistema operativo 10.1 integra, fra le altre cose, una velocizzazione della navigazione fra i messaggi, l’accesso diretto all’ultimo non letto e una più efficace sincronizzazione con ActiveSync e Imap. Qualche miglioria è stata inclusa anche nel servizio Balance, quello che separa l’utilizzo personale da quello professionale dello stesso dispositivo. Infine, dovrebbe essere un po’ più facile trovare quello che si sta cercando nel market delle applicazioni BlackBerry World.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota