Zyxel punta su sicurezza, wireless e mercati verticali

Zyxel punta su sicurezza, wireless e mercati verticali

Il vendor estende il proprio raggio d’azione in aree di forte interesse. Ce ne parla Valerio Rosano, Marketing & Sales Manager di Zyxel.

di: Barbara Torresani del 25/07/2013 09:15

Mobility & Byod
 
Oltre il networking e la connettività: potrebbe essere questo lo slogan di Zyxel, che da oltre 20 anni produce a livello mondiale apparati per questi settori. A questi ambiti di riferimento, nei quali il vendor si è affermato nel corso degli anni, oggi Zyxel ha affiancato competenze anche in altre aree, in particolare nella sicurezza e nel wireless. Non ultima  la presenza in mercati verticali  con soluzioni specifiche.
Zyxel negli ultimi anni è cambiata molto. Non  può essere considerato solo un vendor di router e switch, oggi è molto di più. La prima area di riferimento in cui opera oggi è la security nel mercato Smb.  Oggi circa il 60% del fatturato è realizzato in quest’ambito. E poi c’è tutta la componente di wireless professional che ha  sorpassato il mercato della connettività classica”, dichiara Valerio Rosano, Marketing & Sales Manager di Zyxel. E prosegue: “Mobilità, Byod sono temi molto caldi che favoriscono l’affermarsi del wireless, in cui Zyxel ha soluzioni specifiche. In particolare, l’esplosione del fenomeno Byod porta con sé la necessità di fornire copertura wireless ovunque. In questi anni abbiamo visto crescere le vendite delle soluzioni wireless in molti mercati, compreso quello delle Pmi. Di conseguenza, è aumentata la domanda di dispositivi controller, per ottimizzare il traffico e le performance della rete, gestendo le priorità e le policy di sicurezza”.
valerio-rosano-ld.jpgOggi gli utenti utilizzano i propri dispositivi mobili in qualsiasi luogo, da quello di lavoro agli spazi pubblici, e si aspettano di connettersi tramite rete wireless. A fronte di questa forte richiesta, strutture come hotel, scuole, ospedali, centri commerciali e aziende si trovano a fronteggiare nuove problematiche, come l’ottimizzazione e il controllo wireless, e devono adeguare la propria infrastruttura con dispositivi ad hoc.
Ed ecco che Zyxel mette in campo la soluzione NXC2500, Wi-Fi controller pensato per le aziende di dimensioni medio-piccole, in grado di supportare fino a 24 access point e fornire connettività in sicurezza. Semplice da installare e gestire, versatile e funzionale, il controller combinato con l’applicazione WLan Optimizer, crea una soluzione completa con la quale è possibile inserire nell’applicazione i dati relativi alla rete, definendo la copertura, la densità e il numero di access point necessari. Una volta installati gli AP e l’NXC2500, gli access point si comportano come sensori e i dati possono essere esportati sul WLan Optimizer, in modo che si possa verificare l’eventuale presenza di zone d’ombra, interferenze e statistiche sulla trasmissione dell’intera infrastruttura WLan. 
Zyxel, inoltre, dispone degli access point della serie NWA5100, che si integrano all’NXC2500 per offrire una opertura wireless in qualsiasi luogo.
Guardando ai mercati verticali le soluzioni Zyxel sono state progettate per rispondere alle esigenze specifiche di settori come hospitality, education e warehouse, integrando prodotti performanti e al tempo stesso semplici da installare e gestire. In base alle dimensioni e al contesto di applicazione, Zyxel propone una soluzione di connettività ad hoc, con dispositivi che vanno da Hotspot Gateway all-in-one fino ad Access Point PoE Gigabit Ethernet. 
Per i mercati verticali, Zyxel si sta impegnando nel rinnovare costantemente l’offerta e anticipare le tendenze, proprio come nel caso del Byod. Nella stessa ottica, stiamo promuovendo nuove soluzioni basate su tecnologia Lte, per garantire connessioni wireless ultra-veloci in ufficio, a casa e in qualsiasi luogo sia presente copertura 3G/4G”, spiega Rossano.
Come visto, quindi, Zyxel oggi si presenta come un player a tutto tondo che opera in Italia attraverso un organico di circa una decina di persone e si muove sul territorio attraverso un canale distributivo a due livelli: distributori e delear (circa 1.500).
Proprio con l’obiettivo di favorire  il lavoro di questi operatori di recente il vendor ha messo mano al proprio sito, rinnovandolo. Su ZyXEL.it, infatti, è possibile trovare contenuti per il canale, quali informazioni approfondite sui prodotti, campagne di trade up, promozioni in corso e, soprattutto, nell’area riservata, i partner possono interagire con lo Zyxel V-Lab, il laboratorio virtuale in cui è possibile vedere e provare le funzionalità dei prodotti e simulare situazioni di utilizzo delle soluzioni verticali.
Sempre intensa, infine, rimane l’attività di formazione e informazione dei partner, con corsi, webinar e demo lab.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota