L’Mdm di BlackBerry si adatta a iOs e Android

L’Mdm di BlackBerry si adatta a iOs e Android

La soluzione Secure WorkSpace separa i dati personali e professionali, per venire incontro alle esigenze Byod delle aziende.

di: Redazione Impresa City del 28/06/2013 19:26

Mobility & Byod
 
BlackBerry ha adattato il proprio Mdm ai terminali in ambienti iOs e Android. L’offerta è stata progettata per consentire alle imprese di gestire più facilmente gli ambienti mobili misti. Secure WorkSpace, infatti, è un software che separa le applicazioni e i dati professionali da quelli privati, sia per il mondo Apple che per quello Google. La soluzione fa parte della piattaforma BlackBerry Enterprise Service 10.
Grazie a Secure WorkSpace, gli utenti di terminali personali sotto iOs e Android possono consultare le loro e-mail (visualizzando anche gli allegati), l’agenda e i contatti, avere accesso alle intranet via browser sicuro e disporre delle capacità di editing dei documenti proposte dall’applicazione Documents To Go di BlackBerry.
Il costruttore canadese si occupa anche della sicurezza dei terminali, dei server e delle reti, sperando che proprio questa solida tecnologia possa tentare le imprese che devono gestire utenti di dispositivi iOs e Android sul luogo di lavoro. Secure WorkSpace è integrato nella piattaforma Mdm Enterprise Service 10, che permette a tutti i device di essere gestiti da un’unica console.
Una versione di BlackBerry Enterprise Service 10 è disponibile gratuitamente sul sito del vendor, mentre Secure WorkSpace viene proposto con licenza annuale da 100 dollari (più tasse) per terminale.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota