Nel 2020 reti 5G a 1 Gbps

Nel 2020 reti 5G a 1 Gbps

L'azienda coreana impegnata nella realizzazione di tecnologia mobile in grado di assicurare velocità pari a 1 Gbps sfruttando frequenze 28GHz

di: Redazione del 14/05/2013 12:04

Mobility & Byod
 
Samsung afferma aver compiuto progressi sostanziali per ciò che riguarda l’innovazione tecnologica nell’ambito del mobile networking mettendo le basi per creazione di reti di quinta generazione. E’ un work in progress, ma vi sono tutte le condizioni perché i frutti postivi di questa evoluzione possano rappresentare the next generation network ovvero il 5G dei prossimi anni venti.
Per quanto concerne i tempi di effettivo utilizzo e fruibilità da parte degli utenti ci vorranno comunque anni. L’azienda coreana ha detto di avere trovato un modo per trasmettere grandi volumi di dati sfruttando frequenze di banda molto più elevate delle attuali. La nuova tecnologia permetterebbe, quindi, agli utenti di inviare una quantità sempre più rilevante di dati a velocità maggiori, senza nessuna limitazione.
Significa che in un futuro non troppo lontano non vi saranno problemi nell’inviare file di dimensioni elevate. Film in alta definizione potranno, per esempio, essere inviati in una manciata di secondi, secondo quanto affermato testualmente da Samsung.

samsung-5g.png

Nello specifico significa lavorare per realizzare reti in grado di assecondare velocità pari a un gigabit al secondo sfruttando frequenze di 28GHz. Siamo perciò al cospetto di un impegno per superare i limiti dello stesso LTE, tecnologia di accesso a mobile network, che rappresenterà da oggi la 4G di eccellenza e, verosimilmente, ci traghetterà fino al 2020. E’ infatti a fine decennio che Samsung immagina possa avvenire il primo deployment di rete 5G. Si tratterebbe, secondo quando affermato dal gigante tecnologico coreano, di una rivoluzione epocale rispetto alle prestazioni garantite dalla tecnologia Lte, che sulla carta arriva al limite dei 100 Megabit ma che realmente garantisce velocità in download sensibilmente inferiori.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota