I contenuti aziendali si spostano verso il mobile

I contenuti aziendali si spostano verso il mobile

Secondo Abi Research, l’Enterprise mobile content management avrà 110 milioni di utenti nel mondo fra cinque anni.

di: Redazione Impresa City del 14/05/2013 10:01

Mobility & Byod
 
Gli utenti di applicazioni di Enteprise mobile content management (Mcm) sono destinati a superare i 110 milioni nel 2018, con un tasso di crescita costante a doppia cifra anno su anno. La stima è di Abi Research, che si attende un incremento degli abbonati su smartphone del 12% all’anno, mentre quelli su tablet aumenteranno del 21% all’anno per i prossimi cinque anni. Il Nordamerica e l’Europa Occidentale saranno i mercati di punta per queste applicazioni, mentre a ruota troviamo la regione Asia-Pacifico.
Questa tendenza sarà accompagnata da una crescente attenzione ai problemi connessi alla sicurezza. La soluzione più naturale appare l’integrazione di una soluzione di Mcm all’interno dell’infrastruttura aziendale, per risolvere le questioni legate alla protezione dei dati, assicurando comunque una buon esperienza-utente sui dispositivi mobili.
Secondo Abi Research, tuttavia, per le imprese che stanno analizzando la possibilità di dotarsi di una soluzione di mobile content la scelta di un vendor appare complessa. Ci sono al momento tre tipologie di fornitori: gli specialisti di cloud storage e sicurezza, i provider di applicazioni per contenuti specifici e quelli di enterprise mobility management.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota