Huawei costruirà la rete 4G di Wind

Huawei costruirà la rete 4G di Wind

Il carrier cinese, al centro di qualche polemica soprattutto negli Usa, si occuperà della rete mobile di nuova generazione del terzo operatore nazionale.

di: Redazione Impresa City del 16/04/2013 09:51

Mobility & Byod
 
L’Europa non è tutta ostile all’industria cinese delle telecomunicazioni. Se dagli Usa arriva un indurimento della posizione anti-Huawei, sospettata di favorire azioni di cyberterrorismo, da noi crescono le opportunità di collaborazione con gli operatori locali. Wind, infatti, investirà un miliardo di euro per la costruzione della nuova rete mobile 4G e l’incarico di realizzarla è stato affidato proprio a Huawei, attraverso un contratto che coinvolge anche l’integratore Sirti.
Una parte dell’implementazione della rete sarà attuato grazie all’impiego di materiali di trasmissione e microonde di ultima generazione, sviluppati presso il centro di ricerca & sviluppo di Milano. Il contratto, poi, comprende anche una componente di servizi, legati allo sviluppo e alla manutenzione della futura infrastruttura.
Per il costruttore cinese, il rapporto con Wind si aggiunge a una serie di altre partnership già attive in Europa e segna forse un diverso sviluppo del business, viste le difficoltà al momento insormontabili che esistono con il mercato nordamericano.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota