Facebook Home? In azienda meglio di no

Facebook Home? In azienda meglio di no

Il nuovo software che rende più immediato l'uso del social network presenta incognite che è preferibile evitare in ambito professionale.

di: Redazione Impresa City del 15/04/2013 10:35

Mobility & Byod
 
La settimana scorsa Mark Zuckerberg ha presentato in prima persona Facebook Home, uno strato software che rende più facile e completo l'uso del social network in ambiente Android. Data la popolarità di Facebook e l'utilizzo che spesso ne viene fatto anche durante l'orario di lavoro (talvolta anche con fondati motivi professionali), è legittimo capire cosa potrebbe cambiare con l'arrivo del nuovo prodotto e dei dispositivi destinati a montarlo di serie. PcWorld riassume alcuni punti di vista, privilegiando le opinioni negative sull'introduzione di Facebook Home in azienda. Per ora nessuno ha ancora fatto test accurati e quindi non si conoscono eventuali vulnerabilità. Poi c'è il problema dei link malevoli collegati al social network e a questo si aggiungono i rischi collegati all'eventuale perdita di un dispositivo con il software installato. In Italia, Facebook Home arriverà più avanti, ma già fin d'ora i Cio e le strutture It sono avvisati.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota