Lo storage Terastation di Buffalo

Lo storage Terastation di Buffalo

Presentati i sistemi Terastation della serie 5010 che dispongono di 12 vani per una capacità di archiviazione massima di 96 TB

di: Redazione del 07/03/2017 12:24

Enterprise Management
 
Scalabilità, flessibilità e sicurezza sono le caratteristiche di fondo dei nuovi dispositivi NAS di Buffalo Technologies. L'azienda ha infatti presentato Terastation 51210rh, sistemi  che dispongono di 12 vani per una capacità di archiviazione massima di 96 TB.

buffalo.jpgLa nuova soluzione della serie 5010 del vendor offre supporto per hard disk, connettività nativa 10 GbE (due porte più altre due 1 GbE), processore Annapurna Labs Alpino Al314 a quattro core (1,7 GHz) con controllo degli errori e correction buffer e 8 GB di memoria Ddr3 Ecc.

Grazie alla configurazione a 12 vani sono ovviamente garantite ampie possibilità sul fronte Raid: l’utente può infatti effettuare diverse scelte in base alle necessità di spazio per l'archiviazione, sicurezza dei dati e prestazioni. I Nas dispongono ad esempio di funzionalità Rapid Raid Mode Change per ridurre i tempi di creazione e di passaggio tra diverse modalità ridondanti.

Le nuove soluzioni di Buffalo Technology presentano inoltre una gestione avanzata dei permessi Ntfs (Windows Access Control List, Acl), crittografia Aes 256-bit e software antivirus, boot authentication, duplex system firmware boot, 11 licenze di Novabackup Buffalo Edition, kit di montaggio incluso e alimentatore ridondante opzionale.

Gli ultimi arrivati della famiglia Terastation 5010 sono coperti da garanzia Vip 3 anni, che comprende la sostituzione degli hard disk in 24 ore. È inoltre possibile estendere la garanzia per uno o due anni. I Nas saranno disponibili da aprile in cinque versioni differenti, a seconda dell’acquisto della soluzione completa di dischi o parzialmente popolata. Si parte da 2.749 euro più Iva per la configurazione 4x2 TB, per arrivare ai 10.499 euro più Iva nel caso della 12x8 TB.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota