HPE diventa iperconvergente con Simplivity

HPE diventa iperconvergente con Simplivity

L'acquisizione prevede l'esborso da parte di HPE di 650 milioni di dollari, di gran lunga inferiore alla valutazione di mercato che era stata fatta circolare nelle settimane precedenti l'operazione

di: Redazione del 18/01/2017 09:28

Enterprise Management
 
Le indiscrezioni dei giorni scorsi sono state confermate. HPE compra quindi Simplivity acquisendo una risorsa strategica nell'ambito dei sistemi iperconvergenti, tecnologia che ha visto negli ultimi anni un crescente interesse da parte dei clienti interessati ad ottimizzare e rendere più efficiente e produttivo l'impianto infrastrutturale dei propri data center (iperconvergenza significa infatti unificare risorse di computing, storage e networking in un unico sistema rendendole gestibili in modalità software defined).

Secondo IDC il mercato dei sistemi iperconvergenti nel 2016 ha raggiunto un valore di 2,4 miliardi di dollari a livello globale ed è previsto posssa triplicare da qui al 2020 raggiungendo una cifra superiore ai 6 miliardi di dollari.

L'acquisizione prevede l'esborso da parte di HPE di 650 milioni di dollari, di gran lunga inferiore alla valutazione di mercato (un miliardo di dollari), che era stata ftta circolare nelle settimane precedenti l'operazione.

Il successo di Simplivity, società fondata nel 2009, risiede nel software ovvero nella piattaforma Oministack Data Virtualization Platform che rende le risorse gestibili in modalità software defined.

Le soluzioni iperconvergenti Simplivity sono state utilizzate nel tempo su sistemi Intel di una varietà di vendor, in primis Dell che però oggi utilizza proprie soluzioni. così come Cisco. Il concorrente numero uno di Simplivity è Nutanix, società quotata al Nasdaq dal settembre dell'anno scorso che vanta un fatturato di 445 milioni di dollari, quasi il doppio di quanto fatturato nel 2015.

HPE ha annunciato che nel giro di 60 giorni dalla chiusura dell'operazione, prevista per fine febbraio. renderà disponibile il software Simplivity su propri server ProLiant DL380 per poi estenderlo nel corso dell'anno a una più ampia gamma di modelli.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota