Fujitsu cavalca la digital transformation

Fujitsu cavalca  la digital transformation

Il Forum 2016 di Fujitsu mette in rilievo tecnologie digitali per la digital transformation

di: Redazione del 17/11/2016 11:41

Enterprise Management
 
L’edizione europea 2016 di Fujitsu Forum aveva per tema “Human Centric Innovation for Driving Digital Transformation”. Un evidente passaggio della politica commerciale di Fujitsu da una focalizzazione sulla tecnologia a un accento piu’ chiaro sui servizi applicativi. La chiave - indicano in generale le relazioni che si sono susseguite – e’ quella della disponibilita’ al servizio di clienti e di partner di una serie di soluzioni end to end, dalle piattaforme fino alla consultancy, in grado di realizzare quella che Duncan Tait, a capo della regione EMEIA e della regione americana, ha definito come un processo di creazione comunitario (cocreation e’ la parola usata) che permettera’ a utenti e a Fujitsu stessa di superare insieme il passaggio dalla fase dirompente a quella di costruzione della cosiddetta digital transformation.
fujitsu2.jpg

Ma attenzione a non confondere la trasformazione digitale con la semplice digitalizzazione dei processi. Fujitsu ha illustrato quanto sta facendo per creare congiuntamente ai propri clienti un futuro imperniato sul digitale, concretizzando risultati di business in ogni area di attività, dal retail alla finanza e dalla logistica alla sanità. La trasformazione digitale sta portando cambiamenti in ogni settore e per questo Fujitsu continua ad investire e innovare in aree digitali chiave come Cloud, Internet of Things, Intelligenza Artificiale e Cybersicurezza. Ma questa e’ solo una serie di piattaforme tecnologiche , non molto diverse da quelle messe in campo gia’ con successo dalla concorrenza. Tra servizi e tecnologie Fujitsu tenta una strada diversa da quella adottata ad esempio da HPE e Dell Technologies.  
fujitsu1.jpg

Duncan Tait, SEVP e Head of EMEIA and Americas di Fujitsu, ha dichiarato: “La rivoluzione digitale sta cambiando il nostro mondo. Nuove tecnologie e nuovi servizi digitali basati su cloud, big data, servizi mobili e Internet of Things stanno ribaltando le dinamiche di mercato per creare requisiti interamente nuovi da parte dei clienti. La risposta di Fujitsu si basa sulla collaborazione con i propri clienti per creare congiuntamente un nuovo mondo digitale: un approccio che sta davvero portando vantaggi ai nostri clienti, permettendo loro di massimizzare le opportunità e andare oltre i confini esistenti”.
A proposito una nuova ricerca commissionata da Fujitsu a livello globale sul tema della rivoluzione digitale, ormai diventata la nuova normalità, recita : oltre metà dei business leader intervistati (52%) afferma che la rivoluzione digitale farà sì che entro il 2021 le rispettive aziende non esisteranno più nella loro forma attuale. Anche se quasi tutti (98%) dichiarano che le rispettive aziende hanno già subìto l'impatto della rivoluzione digitale e continueranno a subirlo anche in futuro, il 92% ha riconosciuto la necessità per le aziende di evolvere in modo da avere successo nel mondo digitale, mentre il 75% ritiene che il proprio settore sia destinato a cambiare profondamente entro i prossimi cinque anni. 
Il cambiamento sta arrivando anche in Italia con cambiamenti veloci anche nel nostro Paese. L’80% dei CEO italiani concorda nel dichiarare che le loro organizzazioni hanno scarsa probabilita’ di sopravvivere nella loro forma attuale nell’arco dei prossimi 5 anni. Un punto importante da segnalare e’ che per molte organizzazioni questo cambiamento si realizzera’ con una trasformazione delle attività operative e dei processi di business piuttosto che attraverso cambiamenti di modelli di business e delle fonti di fatturato con un significativo spostamento rispetto alle risposte globali della survey. Ancora un volta spetta alla linea di comando, C-Suite, il compito di guidare questo cambiamento che si attende in Italia piu’ veloce che nel resto dell’Europa. Una fattore critico e’ la gestione di una trasformazione prevista come molto rapida.
Cloud Service K5
 Venendo agli annunci che rappresenteranno le attivita’ di Fujitsu per il prossimo anno a valere sulla piattaforma MetaArc, il principale riguarda il servizio Fujitsu Cloud Service K5, elemento chiave della strategia di cloud enablement e trasformazione digitale di Fujitsu. La società sta proseguendo nel rollout dei propri servizi cloud PaaS K5 per clienti pubblici e privati offrendo una ampia gamma di scelte in termini di regioni e sedi di residenza dei dati per rispettare gli obblighi normativi inerenti la gestione delle informazioni sensibili sfruttando nuove tecnologie cloud . La delivery sara’ graduale nei diversi Paesi europei. 
Cloud IoT Platform
Fujitsu Cloud IoT Platform, basata su Cloud Service K5, semplifica e accelera la progettazione, il delivery e la gestione di soluzioni IoT enterprise robuste e ad alte prestazioni. La nuova piattaforma elimina la complessità dei deployment IoT tradizionali e rende facilmente accessibili i dati di business provenienti da più fonti per integrarli in tutte le aree di business e nei processi di business fondamentali. 
Cybersecurity
Fujitsu inaugurerà una nuova divisione Cybersecurity nella regione EMEIA (Europa, Medio Oriente, India e Africa) per aiutare le aziende a rafforzare la propria resistenza di fronte ai cyberattacchi. L'iniziativa, che rientra nell'ambito di una nuova proposta Fujitsu globalmente integrata per la sicurezza, punta a proteggere gli asset dei clienti e assicurare la continuità operativa per mezzo del monitoraggio costante dei sistemi allo scopo di rafforzare la resistenza contro ogni genere di minaccia o attacco online.  Come parte dell’iniziativa Fujitsu in partnership con Symantec e Check Point procedera’ all’aggiornamento di due dei 4 Security Operation Centers nella regione EMEIA per trasformarli in Advanced Cyber Threat Centers –  in UK e Germany.
Ma il rinnovamento tocca anche il nuovo portfolio di offerta di soluzioni di sicurezza che porta il nome di SURENT.La focalizzazione sulla sicurezza fa parte integrale e rientra nei principi chiave del portfolio MetaArc che e’ la risposta di Fujitsu alle esigenze  aziendali di digital transformation.
 In tema Human Centric sono in via di approntamento anche soluzioni di intelligenza artificiale (AI) con un particolare orientamento verso  il processo decisionale clinico. Questa soluzione, sviluppata grazie a una ricerca approfondita sull'applicazione in ambito sanitario delle tecniche avanzate di analisi dei dati, si avvale delle tecnologie di anonimizzazione allo stato dell'arte di Fujitsu Laboratories e delle tecnologie di analisi dei dati Fujitsu
A  dare indicazioni e problematiche a lungo termine su AI e machine learning ha provveduto come tradizione con la sua vision il CTO di Fujitsu, Joseph Reger, che ha segnalato ,oltre a problematiche etiche , anche tre punti interrogativi riguardanti l’IoT: consumi energetici del mondo iperconnesso, sicurezza e gestione dell’end user device.    
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua