Crescita timida per la spesa It in Europa nel 2017

Crescita timida per la spesa It in Europa nel 2017

Gartner prevede che in area Emea il volume di investimenti tecnologici il prossimo anno possa raggiungere gli 1,25 miliardi di dollari, con un progresso dell’1,9% rispetto al 2016.

di: Redazione ImpresaCity del 08/11/2016 10:50

Enterprise Management
 
Non farà gridare al miracolo, ma l’andamento del mercato It in area Emea per il 2017 avrà perlomeno un andamento positivo, con alcune aree in forte ascesa.
Gartner stima che la spesa tecnologica possa raggiungere il prossimo anno un valore pari a 1,25 miliardi di dollari, che rappresenta una crescita dell’1,9% rispetto al 2016. Gli investimenti legati alla digitalizzazione delle imprese saranno in forte aumento in tutta l’area e rappresenteranno la locomotiva del mercato.
Chi lavora nel software avrà le maggiori soddisfazioni, con un miglioramento stimato da Gartner in un 6,8% (valore pari a quasi 120 miliardi di dollari), ma di rilievo è anche il + 4,1% dei servizi It (341,1 miliardi di dollari). In ripresa la componente data center, con una previsione di crescita dell’1,4% legata soprattutto ai server, mentre i servizi di comunicazione saliranno solo dello 0,7% (530,4 miliardi di dollari). Solo il comparto dei terminali è dato in calo, dello 0,8% (204,6 miliardi di dollari).
Nella sola Europa Occidentale, la tendenza sarà sostanzialmente similare, con una previsione di crescita dell’1,6%, per un totale di 803,5 miliardi di dollari. Software e servizi avranno un andamento speculare anche in termini di tasso di crescita rispetto all’area Emea (rispettivamente 6,2 e 4,1%). Il segmento data center progredirà dell’1%, mentre in calo saranno sia i servizi di comunicazione (1 1%) che i terminali (- 2,5%). Questo andamento negativo, secondo Gartner, è destinato a durare per i prossimi tre anni, segno di un mercato arrivato a saturazione.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua