Oki, la stampa intelligente si fa desktop e per ogni azienda

Oki, la stampa intelligente si fa desktop e per ogni azienda

Il vendor porta la stampa ‘smart’ nel formato desktop e alla portata di ogni azienda. I nuovi modelli consentono una risposta più rapida ai cambiamenti del mercato verso la trasformazione digitale.

di: Barbara Torresani del 02/11/2016 09:00

Enterprise Management
 
Di recente Oki ha scelto Milano come sfondo per l’evento Smart Color Solutions durante il quale il vendor nipponico ha ribadito la propria linea strategica e presentato le nuove soluzioni di stampa a colori volte a migliorare il portafoglio Smart di stampanti e MFP di fronte a un pubblico di circa 130 giornalisti giunti da tutta Europa.
Ad aprire la giornata, Terry Kawashima, Amministratore Delegato di Oki Europe, con un’esperienza ultra trentennale in Oki, che, da veterano dell’azienda di cui ha visto le varie fasi evolutive, rimarca la strategia aziendale lanciata tre anni fa a Dusseldorf focalizzata sull’ampliamento delle soluzioni di stampa professionale e per l’ufficio. Una strategia che sta prendendo forma e sostanza in una serie di annunci in questo triennio. Da quest’anno il vendor ha creato una gamma completa di dispositivi di stampa a colori della Serie Pro, destinati ad applicazioni per arti grafiche (la serie Pro9 ha portato Oki ad avere la quota del 30% di questo mercato in Europa), che ha introdotto innovazioni che il vendor definisce ‘rivoluzionarie’ per il mondo della stampa digitale tra cui la stampa a colori neon e bianco così come la nuova stampante a 5 colori. L’acquisizione dell’unità operativa per stampanti di grande formato di Seiko nel 2015 ha altresì consentito a Oki di diventare un brand di riferimento per i clienti del mercato Pay for Print.
terry-kawashima-oki-300x300.jpg
Terry Kawashima, Amministratore Delegato di Oki Europe
L’accelerazione sul fronte delle soluzioni per l’ufficio ha portato Oki ha evolvere fortemente nell’ultimo biennio: con i sistemi MFP Smart A3 a colori della Serie MC800 lanciati nel maggio del 2015 – in essi è racchiusa l’essenza dell’approccio Oki espresso nelle parole sicuro, facile e smart - Oki detiene oggi il 30% di questo mercato in Emea. Un successo e un approccio replicati oggi nella nuova gamma di prodotti A4 mettendo le aziende di piccole dimensioni nella condizione di accedere a funzionalità fino ad oggi ad appannaggio delle grandi realtà; in particolare, ha introdotto funzioni Smart su stampanti a funzione singola e messo a punto soluzioni specifiche per rispondere alle differenti necessità dei clienti.

What’s next: spicca la dimensione verticale
Fermo restando i focus negli ambiti delle soluzioni per ufficio e della stampa professionale, Oki oggi e in un prossimo futuro conta di concentrarsi su una dimensione verticale, nel senso che punta a risolvere le necessità principali di alcuni segmenti verticali di riferimento del mercato, tra cui oggi spiccano quelli retail, sanità e arti grafiche nei quali per farsi spazio il vendor nipponico farà leva sul proprio sistema di stampa LED, che permette di offrire stampa a colori di elevata qualità e massima flessibilità e versatilità nella gestione dei supporti con l’obiettivo di realizzare soluzioni specifiche per questi mercati.

Aria di novità
In generale Oki offre ora un ampio ventaglio di stampanti e MFP intelligenti dal formato desktop a quello per dipartimento, qualunque siano le dimensioni dell'azienda. La novità principale del portafoglio di soluzioni a colori OKI – soggetto a un aggiornamento totale tanto che nessun prodotto è più vecchio di tre anni – in una logica di facilità e sicurezza della stampa è rappresentata dalla Serie 5 che incorpora MFP e stampante Smart. Oggi la piattaforma sXP – Smart Extendable Platform - del vendor è disponibile per MFP per piccoli gruppi di lavoro, e consente di connettersi ad altri dispositivi, per esempio un parco stampanti pull printing. E’ possibile eseguire soluzioni software di terze parti sul dispositivo.
La nuova serie offre velocità di stampa, copia e scansione a colori effettiva a 30/30 ppm, con risoluzione di stampa di 1200x1200 dpi ed è dotata di touch screen da 7” (è disponibile anche lo schermo di dimensioni inferiori), di facile utilizzo e personalizzazione.
Nello specifico, le ultime aggiunte alla gamma di stampanti intelligenti (che comprende le serie MB492, MB562, MC800, le serie MC700/MB700 e la serie ES9000) sono la nuova C542dn e la stampante multifunzione (MFP) MC573dn.
tetsuya-kuri-tcm70-39052.png
Tetsuya Kuri, Vice President Marketing EMEA, Oki Europe
Un annuncio che punta ad avere forti ripercussioni sul mercato in quanto estende la stampa intelligente e la gestione dei documenti al formato desktop. Le aziende potranno così accelerare il loro percorso verso la digitalizzazione, introdurre flussi di lavoro più intelligenti, aumentare la produttività e la reattività.   
"Queste stampanti innovative ed economiche sono state progettate specificamente per aiutare i rivenditori a vincere le sfide sempre più impegnative che si trovano ad affrontare - afferma Tetsuya Kuri, Vice President Marketing EMEA, Oki Europe - Le stampanti intelligenti di Oki consentono a qualsiasi azienda di sfruttare al massimo i vantaggi di una trasformazione digitale e diventare, quindi, più efficiente e competitiva. Ciò contribuirà a ottimizzare il flusso di lavoro e a mantenere i documenti digitali in ordine e al sicuro, ma anche accessibili".

In profondità
La C542dn è una stampante a colori per piccoli gruppi di lavoro che offre capacità e connettività, per esempio, in un parco pull printing esistente e che permette la stampa on demand tramite il suo pannello touch che collega al cloud e a soluzioni mobili. Come detto, la C542dn e la MC573dn dispongono di un'interfaccia utente con uno schermo touch screen LCD a colori da 7” per una facile integrazione nel flusso di lavoro documentale e la connessione a soluzioni software di terze parti. L'accesso ai documenti è protetto da nuove funzioni come Private Print e l'opzione Card Release. "Fino a questo momento, i sistemi di classe enterprise hanno contribuito al raggiungimento di un flusso di lavoro digitale sicuro e accelerato per società con grandi budget, ma queste soluzioni sono spesso estremamente complesse e costose", sottolinea Kuri. La piattaforma aperta di Oki sXP permette la connettività con altri dispositivi, per esempio con un parco pull printing esistente o applicazioni software di terze parti come ad esempio PaperCut, Drivve Image, Ringdale FollowMe o YSOFT SafeQ. Inoltre è disponibile un pacchetto di sviluppo software che permette di sviluppare rapidamente soluzioni su misura



okic542dn-pr.jpg


Oki fornisce anche, senza alcun costo aggiuntivo, il software di gestione documentale SENDYS Explorer LITE che permette alle aziende e alle organizzazioni di acquisire, convertire in formati con ricerca, distribuire, caricare su soluzioni cloud e stampare documenti da un capo all'altro di un intero range di divisioni e settori industriali, per esempio nel settore della sanità, del commercio al dettaglio e nella stampa da ufficio. Consente, inoltre, la scansione e l'indicizzazione rapida e agevole di diverse tipologie di documenti, presso il punto di creazione, per esempio in un contesto clinico, o nella distribuzione di materiale promozionale collaterale alle filiali retail che aiutano le aziende a lavorare in modo più efficiente tagliando i costi. In aggiunta, il suo connettore Output Manager opzionale consente agli amministratori di gestire tutti i lavori di stampa, copia e scansione degli utenti, nonché di preservare la riservatezza dei documenti.  Questa funzionalità intelligente, insieme a potenti motori di stampa, produce risultati in tempi molto rapidi.
Le nuove C542dn e MC573dn combinano funzionalità elevate con una qualità di stampa di 1200 x 1200 dpi e una gestione flessibile dei supporti per consentire l'esecuzione on-demand e interna di tutte le forme di stampa aziendale. Wireless Direct offre il collegamento simultaneo di reti con e senza fili, Gigabit Ethernet garantisce un facile trasferimento di file di grandi dimensioni. Entrambi i dispositivi, inoltre, sono compatibili con Apple Airprint e predisposti per Google Cloud Print 2.0 consentendo la stampa mobile da remoto. Un rivenditore può, ad esempio, progettare materiali promozionali presso la sede centrale e condividerli con le varie filiali attraverso Sendys Explorer. Il manager del punto vendita non deve far altro che avvicinarsi alla MFP del negozio, effettuare l'autenticazione e stampare il materiale promozionale su richiesta. Oki aiuta i commercianti a tagliare i costi, risparmiare tempo e adattarsi a condizioni mutevoli in modo istantaneo senza tempi lunghi di esecuzione.   


okimc573dn-pr.jpg


Le stampanti C823/C833/C843 del nuovo portafoglio soddisfano anche le esigenze dei punti vendita di più grandi dimensioni in termini di affidabilità e, insieme, di massima qualità del colore per la stampa on demand interna di materiali di marketing, dalle brochure ai banner. Queste stampanti formato A3 sono ideali per la vendita al dettaglio in quanto combinano un ingombro ridotto - che consente ai rivenditori di fare un uso ottimale dello spazio in-store per esaurire le scorte di magazzino e migliorare l'esperienza del cliente - con materiali di consumo ad alta capacità e l'abilità di far fronte alle esigenze della stampa di back-office. Inoltre sono ricche di  funzionalità di sicurezza come Private Print e Optional Card Release che contribuiscono a preservare la segretezza dei documenti.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua